Il presidente del Las Palmas spara a zero su Setien: “Gli piace fare il protagonista”

L’ex allenatore del Barcellona se lo ricordano tutti per la sua ottima esperienza al Betis. Ma prima ancora era l’allenatore del Las Palmas e ora il presidente del club si toglie qualche sassolino dalla scarpa.

di Redazione Il Posticipo

Miguel Ángel Ramírez, presidente del Las Palmas, spara a zero su Quique Setièn. L’ex allenatore del Barcellona, è stato apprezzato e ricordato da tutti per la sua ottima esperienza al Betis. Ma prima dell’esperienza a Siviglia e a Barcellona, il tecnico è stato anche alla guida della squadra dell’isola. Dove non ne hanno esattamente un ottimo ricordo. E  presidente del club si toglie qualche sassolino dalla scarpa.

PROTAGONISTA – Il club delle Canarire ha rappresentato un’importante tappa per la crescita professionale di Quique Setien che lo ha guidato dal 2015 al 2017 ma Ramirez ha voglia di raccontare qualche retroscena a Radio Marca. A Setién piace fare il protagonista. Credo che non dovrebbe avere qualcosa da dire su Messi una volta che ha lasciato il club, ma ha già fatto lo stesso a Las Palmas e Lugo. Ciò non significa però, che non sia un buon allenatore”.

KOEMAN – Il presidente, evidentemente, non ha mai digerito la scelta di Setièn di lasciare il suo club non rinnovando il contratto, soprattutto alla luce dell’offerta di lavoro arrivata dal Betis. Curiosamente, dopo l’addio del tecnico, il passato e il presente si sono intrecciati nel nome di Pedri. Il ragazzo è arrivato proprio dal Las Palmas ed è tenuto in grande considerazione da Koeman che ha puntato moltissimo sulla linea giovane. Una grande soddisfazione, non solo sportiva, ma anche e soprattutto economico. Fra l’altro, una grande stagione condita anche dalla convocazione in nazionale, genererebbe anche un premio economico piuttosto consistente. Un motivo in più per il presidente del Las Palmas, di essere contento dell’addio del suo vecchio e mai troppo amato allenatore dalla panchina del club catalano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy