Premier League, è rivoluzione VAR: i replay verranno mostrati sui maxischermi…ma non ad Anfield e Old Trafford!

Premier League, è rivoluzione VAR: i replay verranno mostrati sui maxischermi…ma non ad Anfield e Old Trafford!

In una riunione tra i club del massimo campionato di Sua Maestà è stato deciso che in presenza di un video “definitivo” che spieghi il perchè della modifica di una decisione dell’arbitro, la clip sarà mostrata sui maxischermi a tutto lo stadio. Una scelta senza precedenti, ma non applicabile ovunque…

di Redazione Il Posticipo

Saranno anche arrivati ultimi nell’introduzione della VAR, ma gli inglesi sembrano voler fare decisamente sul serio con l’applicazione della tecnologia in Premier League. Come riporta il Daily Mail, in una riunione tra i club del massimo campionato di Sua Maestà è stato deciso che in presenza di un video “definitivo” che spieghi il perchè della modifica di una decisione dell’arbitro, la clip sarà mostrata sui maxischermi a tutto lo stadio. Una scelta senza precedenti, perchè in nessuna competizione in cui è stato introdotto l’aiuto tecnologico ai direttori di gara è mai stato permesso di trasmettere i replay delle varie situazioni valutate con la VAR.

ABITUARE IL PUBBLICO – E quindi la Premier League, da torneo…obsoleto si ritrova a essere avanti coi tempi. La decisione ha del clamoroso, perchè per la prima volta si cerca di abituare il pubblico allo stadio alla VAR. Finora nessuno ha mai permesso di mostrare le azioni dubbie sui maxischermi, soprattutto per il timore che i presenti potessero non apprezzare la decisione presa dall’arbitro e dai suoi assistenti attraverso i vari replay. Un problema che però in Inghilterra sembrano non porsi per nulla, forse consci che nella cultura calcistica britannica l’arbitro (in teoria) è sacro. Ma come si potrebbero mettere le cose se i video trasmessi non fossero così chiari da giustificare la scelta di fischietto e VAR?

E SENZA SCHERMO? – Di certo, non ci saranno problemi del genere a Old Trafford e ad Anfield. Paradossalmente, i due templi del calcio inglese non vedranno la trasmissione delle immagini della VAR. Nessun tentativo di fronda da parte di Manchester United e Liverpool, ma semplici motivi tecnici: i due stadi…non hanno i maxischermi. E come si fa in questo caso? Intanto, la più classica delle spiegazioni a voce attraverso gli altoparlanti dell’impianto. E poi, forse, altra novità, visto che si sta valutando la possibilità di trasmettere i replay addirittura sulla app ufficiale della Premier League, in modo da garantire a tutti la visione delle azioni che vengono giudicate attraverso l’ausilio della tecnologia. Insomma, da ultimi…a primi. A dimostrazione che gli inglesi, quando ci si mettono, fanno sempre sul serio!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy