Premier League, bufera su Salah: “È un tuffatore, lo abbiamo visto troppe volte volare in area così…”

Vola il Liverpool, che si riprende la vetta della Premier League in solitaria. Ma nel match contro il West Ham, in occasione del penalty assegnato ai Reds vola anche Salah. Forse un po’ troppo, almeno per i gusti degli inglesi. E quindi, a fine partita, è subito polemica.

di Redazione Il Posticipo

Vola il Liverpool, che si riprende la vetta della Premier League in solitaria. Tre punti in più dei cugini dell’Everton, che però hanno una partita in meno, in questo strano e complicato inizio di stagione. Ad Anfield contro il West Ham i Reds portano a casa il match in rimonta, prima con un calcio di rigore di Salah e poi con una rete del solito Diogo Jota. Ma per la squadra di Klopp non sono tutte rose e fiori. Perchè oltre al Liverpool, in occasione del penalty assegnato, vola anche Salah. Forse un po’ troppo, almeno per i gusti degli inglesi. E quindi, a fine partita, è subito polemica.

MOYES – Ad attaccare l’egiziano, che già negli scorsi anni si era beccato l’etichetta di simulatore, è il tecnico degli Hammers Moyes. Che in carriera non ha mai vinto ad Anfield e che, come riporta il Sun, non ha preso bene il rigore… “Non è il calcio che mi piace, anche il mio calciatore ha alzato le braccia perchè era evidente che fosse un tuffo. Sono deluso dal fatto che non abbiano modificato la decisione, il fatto che abbiano concesso il rigore in quell’azione del primo mi sorprende. E sono arrabbiato non per la decisione in sè, ma perchè ormai accettiamo il fatto che si possano dare rigori del genere, che a casa mia non esistono”.

SOUNESS – Insomma, non certo complimenti per Salah. E se si può obiettare che comunque arrivano dalla parte lesa, se lo dice anche una leggenda del Liverpool forse il problema è reale. E Graeme Souness a Sky Sports non usa mezze misure. “Se fossi un arbitro di Premier League non darei mai quel rigore, ho visto Salah fare così troppe volte. Cade in maniera totalmente innaturale. Guardate, non lo colpisce, ma fa solamente contatto con la sua caviglia. Il che è rischioso e regala una grande opportunità a Salah per volare a terra. Per me è un rigore veramente severo. E ve lo dice un tifoso del Liverpool”. E chissà che questa fama non possa creare problemi a Salah in futuro…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy