Povero Coentrão, lo prende in giro anche il 112: “Se ha trovato una squadra lui…”

Povero Coentrão, lo prende in giro anche il 112: “Se ha trovato una squadra lui…”

Alla fine, Fabio Coentrão ha trovato una nuova squadra. Lo riabbraccia il Rio Ave, il club della sua città. Ma a Madrid il suo nome è ancora nei pensieri di tutti, anche in quelli del profilo ufficiale del servizio emergenze della Comunidad de Madrid.

di Redazione Il Posticipo

Alla fine, Fabio Coentrão ha trovato una nuova squadra. Proprio allo scadere delle trattative, dopo la rescissione consensuale con il Real, il portoghese è tornato…a casa.  Lo riabbraccia infatti il Rio Ave, il club della sua città, quello che lo ha cresciuto e che gli ha visto muovere i primi passi nel calcio professionistico. Decisamente una scelta di cuore quella dell’ex terzino dei Blancos, che si trasferisce di nuovo a Vila do Conde dopo nove anni dall’ultima apparizione davanti al suo pubblico. Il richiamo della sua terra è stato così forte che Coentrão, da quel che riporta Marca, ha rinunciato anche alla possibilità di un altro ritorno, quello al Benfica, accettando l’offerta della squadra meno blasonata. Impossibile, giusto?

“SE CE L’HA FATTA LUI…” – No, nulla è impossibile, per utilizzare uno slogan anche piuttosto inflazionato. Ma è quello che sostiene la sezione della Comunidad de Madrid del 112, che in una campagna di sensibilizzazione per la prevenzione degli incendi…ha chiamato in causa proprio l’ex calciatore dei Blancos. In un tweet è stata diffusa una mappa del territorio che segnala il rischio di incendio di ogni zona. E nel commento…compare il portoghese. “Se Coentrão è riuscito a trovare una squadra, perchè noi non possiamo riuscire avere un’estate senza incendi gravi? Aiutaci!“. Insomma, i miracoli avvengono e il fatto che dopo anni difficili qualcuno abbia dato fiducia al terzino ne è la prova.

BERSAGLIO PREFERITO – Una gran bella…presa in giro per il povero Coentrão. E non è certo la prima che riceve, dato che da sempre il portoghese è uno dei bersagli preferiti degli utenti della rete (che pure hanno protestato nei confronti del 112 per la battuta). Basti pensare alle risposte al tweet con cui il terzino smentiva le voci che lo volevano assente dal centro sportivo del Real. Sotto la sua foto durante gli allenamenti, i commenti sono stati esilaranti. “Dategli il 7 di Ronaldo!”, ma anche “Sei tu il nostro grande acquisto” e via discorrendo. Quindi probabile che Coentrão non se la prenderà troppo per questa ennesima burla. Un po’ perchè certamente è più che abituato. E poi perchè in fondo è appena tornato a casa. E può finalmente chiudere la porta e lasciare fuori il rumore delle risate altrui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy