Porte chiuse, no problem: pronta la App My Applause per riprodurre l’effetto stadio da casa…

Ogni tifoso potrà sostenere la propria squadra del cuore da casa con un APP. Applausi, fischi, cori e incitamenti riprodotti dal divano di casa per non far sentire soli i propri beniamini.

di Redazione Il Posticipo

Il calcio ai tempi del coronavirus continua a mutare. L’unica certezza, al netto delle ripartenza, è che le prossime sfide si giocheranno a porte chiuse. Triste, senza tifosi. Non è calcio. Però, nell’era del 2.0 si può ovviare anche alla mancanza “fisica” dei fan sugli spalti. Basta poco, una App.

APP – Come riportato dal Sun, la società tedesca hack-CARE ha sviluppato un’app per telefoni cellulari studiata appositamente per riprodurre i suoni da stadio. Il prodotto in questione si chiama MyApplause, e secondo quanto riferito dal tabloid, è già stato messo alla prova da Arsenal , Manchester City e Liverpool. Il funzionamento è molto semplice. Da casa, il tifoso ha quattro opzioni. Applauso, urlo, esultanza e, ovviamente, fischio. Basta scegliere quella legata a ciò che prova per ricreare immediatamente l’atmosfera da stadio in quanto, secondo i calcoli, dopo l’input è sufficiente solo qualche decimo di secondo per riprodurre i suoni.

STADIO – Lo stadio vuoto, paradossalmente, potrebbe anche essere… più rumoroso in quanto la APP, scaricabile al costo di una sterlina, potrebbe essere scaricata da milioni di utenti cui, durante la partita, sarà sufficiente esprimere la propria emozione tramite una sorta di… televoto. Al resto ci dovrebbe pensare l’acustica dello stadio. In questo senso, anche le emittenti televisive cercheranno di ricreare i suoni da stadio per rendere più appetibile il prodotto. L’esordio, fra l’altro, potrebbe avvenire già in Bundesliga, considerando che diversi club hanno già testato questa tecnologia. E qualora i “piani alti” della federazione non fossero d’accordo, no problem. Sarà possibile concordare accordi con i singoli club. Qualora funzionasse, resterà da capire cosa sia più insolito. Giocare a porte chiuse o con l’aiuto, o la contestazione… del pubblico di casa da casa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy