calcio

Polonia, storia ribaltata: girone pessimo, come sempre, ma si qualifica

Polonia, storia ribaltata: girone pessimo, come sempre, ma si qualifica - immagine 1
Nelle ultime edizioni la Polonia si era sempre presentata come possibile outsider, ma ha sempre deluso

Redazione Il Posticipo

Polonia, riscritta la storia. A un passo dall'ennesimo flop, questa volta la nazionale, inserita ancora una volta non impossibile, riesce a... non farsi eliminare. Una sconfitta, per carità. ma dolcissima che cancella un decennio di amarezza. L'ultima delusione risaliva al 2022, quando, inserita con Spagna, Slovacchia e Svezia, la Polonia chiude all'ultimo posto. Nelle ultime edizioni la Polonia si era sempre presentata come possibile outsider, capace di rinverdire le gesta della squadra capace di arrampicarsi sino alle semifinali del mondiale 1982. Da outsider a... out il passo è stato breve. Chi sa se questa rocambolesca qualificazione cambierà

2012

—  

Nel 2012 la Polonia partecipa all'Europeo come padrona di casa e non è ancora accreditata come una delle possibili sorprese. Il girone non è impossibile. Grecia, Russia e Repubblica Ceca. Ci sono i margini per passare il turno. Esordio contro gli ellenici, ma la sfida si chiude solo 1-1. Poi arriva un nuovo mezzo passo falso (1-1) con la Russia. Sconfitta con la Repubblica Ceca e addio sogni di gloria.

Polonia, storia ribaltata: girone pessimo, come sempre, ma si qualifica- immagine 2

2016

—  

L'Europeo del 2016, se possibile, è anche peggio.  Forse solo a inizio anni '80 era più forte. E in effetti, la nazionale si spinge sino ai quarti di finale. Clamoroso, però, quanto sia mancato l'apporto di Lewandowski che non segna né nella fase a gironi contro Irlanda del Nord, Germania e Ucraina. E non trova il gol neanche negli ottavi di finale quando incrocia e supera la Svizzera solo ai calci di rigore. I quarti di finale sono contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo e questa volta Lewandowski risponde presente anche se non basta. La sfida si protrae ai calci di rigore e dagli undici metri hanno la meglio i portoghesi.

2018

—  

La Polonia cerca il riscatto nei mondiali in Russia del 2018. Anche in questo caso il sorteggio è assolutamente favorevole. Polacchi inseriti con Giappone, Colombia e Senegal. La nazionale che esce mestamente al primo turno dopo aver ceduto prima agli africani e poi ai sudamericani rispettivamente 1-2 e 0-3. Inutile la vittoria con gli asiatici. Un 1-0 che rende ancora più amaro il flop.