Politano, due Champions andate in… Barça: quattro partite e nessuna gioia con i catalani

L’esperienza del Napoli in Champions si chiude al Camp Nou. Per Politano, doppia beffa.

di Redazione Il Posticipo

Matteo Politano, che beffa: due Champions andate in Barça con il Barcellona. Il ragazzo è entrato negli ultimi 20′ di gioco e ha regalato anche una certa vivacità al Napoli che aveva ben poco da difendere. Gli sforzi del ragazzo sono stati comunque vani. E vanno ad aggiungersi a una serie particolarmente sfortunata. L’ex interista, infatti, ha totalizzato un piccolo primato. Il ragazzo è stato eliminato sia ai gironi che agli ottavi.

INTER – Il primo doppio incrocio è nel girone, quando Politano indossa la maglia dell’Inter. I nerazzurri giocano una gara coraggiosa al Camp Nou ma cedono alla distanza e al fischio finale cedono per due reti a uno. Politano è protagonista solo parziale del match, con 15′ in campo. Ne giocherà invece 11′ nella sfida decisiva per il passaggio del turno quando i nerazzurri, contro un Barcellona già qualificato non riescono a trovare la vittoria necessaria per

NAPOLI – Politano, complice il mercato… passa comunque il turno. Le trattative lo portano a Napoli dove ha l’opportunità di proseguire la sua esperienza in Champions. Ancora una volta, però, il destino lo oppone al Barcellona: 16′ in campo nella sfida che si chiude 1-1 al San Paolo. Il Napoli deve tentare il tutto per tutto al Camp Noi e Gattuso gli concede l’ultima chance. L’ultima manciata di minuti, venticinque, non bastano per ribaltare sorti e destini della sfida. Politano totalizza quattro presenze, tre sconfitte e un pareggio. Eliminato prima ai gironi e poi agli ottavi dal Barcellona. L’unica consolazione è che per almeno un anno, considerando che il Napoli sarà in Europa League, con i catalani non dovrà averci a che fare. Ma tutto sommato,  forse avrebbe preferito giocarci ancora…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy