Pogba non pensa al mercato: “Sono fuori da troppo tempo, voglio solo tornare a giocare”

Pogba non si pone obiettivi a lungo termine, ma ha una sola scadenza: vuole tornare a giocare a calcio. E farlo il prima possibile.

di Redazione Il Posticipo

Pogba non si pone obiettivi a lungo termine, ma una sola scadenza: vuole tornare a giocare a calcio. E farlo il prima possibile. Il centrocampista ha rilasciato una intervista sul sito ufficiale del Manchester United raccontando la sua quarantena e la voglia di calcio.

MOTIVAZIONE – Lo stop non ha intaccato la motivazione. “Ho una piccola palestra a casa mia. Posso fare  allenamento, corsa, bici, esercizi con il pallone. Mi tengo occupato mantenendomi in salute. Dobbiamo rimanere motivati, non abbiamo molta altra scelta. Viviamo in una situazione particolare, è un periodo che non sappiamo fino a quando durerà, ma lo stop non mi ha cambiato. Ho ancora diversi obiettivi da raggiungere ma prima speriamo che questa pandemia possa fermarsi. Prima o poi dobbiamo tornare in campo quindi è meglio farci trovare pronti. Per quanto mi riguarda, sono stato fuori sin troppo tempo, quindi  voglio solo tornare a giocare a calcio”.

CONSULENZA – Il centrocampista francese campione del Mondo riconosce anche di essere fortunato e per questo è prodigo di consigli verso i giovani calciatori alle prese con un momento complicato. “Il duro lavoro è tutto ciò di cui si ha veramente bisogno. Il mio consiglio è stare al sicuro. C’è sempre un modo di allenarsi, con qualsiasi cosa si abbia a casa. Per gli addominali e il lavoro di base, per esempio, non hai bisogno di pesi, ma solo di spirito di sacrificio”.  Oltre ad allenarsi ogni giorno, Pogba mantiene anche contatti regolari con i suoi compagni di squadra. “Ho parlato con tutti i miei compagni, ma ognuno parla con gli altri. Ci inviamo messaggi, video e cose del genere. Ci teniamo in contatto e ci incontriamo virtualmente. Comunque ho pochi dubbi. Se dovessi spendere il mio tempo in quarantena con qualcuno sceglierei certamente Eric Bailly, di sicuro. Mi farebbe ammazzare dal ridere tutto il tempo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy