Pogba ha paura dei tifosi e… acquista un cane da guardia da 15mila sterline!

Molti tifosi dello United non vorrebbero più vedere Pogba con la maglia dello United e lo hanno…scritto a chiare lettere. Sia su Twitter che sui cartelloni di fronte al centro sportivo di Carrington. E il francese ha paura di quello che potrebbe succedere e ha acquistato un cane da guardia…

di Redazione Il Posticipo

Prevenire è meglio che curare. Un andazzo particolarmente celebre e che sembra essere stato seguito alla lettera da Paul Pogba. Il centrocampista del Manchester United è da parecchio nel mirino delle critiche. Con tutta probabilità avrebbe preferito lasciare Old Trafford in estate, ma nessuno ha portato ai Red Devils i soldi richiesti dal club inglese e quindi il francese ha dovuto giocoforza arrendersi e restare da quelle parti. Molti però non lo vorrebbero più vedere con la maglia dello United e lo hanno…scritto a chiare lettere. Sia su Twitter, insultando spesso e volentieri il campione del mondo, che sui cartelloni di fronte al centro sportivo di Carrington.

15MILA STERLINE – E persino Pogba, come spiega il Sun, ha paura di quello che potrebbero fare questi pseudo-tifosi. Al punto da acquistare un cane da guardia per difendersi da eventuali aggressioni. Non un cane qualsiasi, ma un rottweiler addestrato da un’azienda specializzata. E visto che lo stipendio del francese non rende necessario preoccuparsi della spesa, anche il…cartellino del cane non è di quelli leggerissimi. Quindicimila sterline, seguendo un trend che è partito dai suoi compagni di squadra Marcus Rashford e Phil Jones. “I calciatori sono individui che possono essere bersagliati”, spiega al Sun il numero uno dell’azienda in questione, “e vogliono qualcosa che faccia stare al sicuro la loro famiglia quando non ci sono”.

REAZIONI – Qualcuno però prende la notizia con la solita dose di ironia. “15mila sterline per un cane? Paul, ti hanno fregato! Con quella cifra ci potevi comprare una tigre”, chiosa un tifoso tra i commenti sul Sun. Il cucciolone, in ogni caso, potrebbe avere parecchio da fare nei prossimi giorni. Lo United continua a deludere e Pogba dovrebbe tornare a breve in campo, dopo le assenze per infortunio contro Leicester City e West Ham. Ma forse con la presenza del nuovo membro della famiglia, gli insulti continueranno a volare solo sulla rete. Già litigare con un armadio come il francese non sembra un’ottima idea. Farlo anche con un rottweiler potrebbe essere decisamente esagerato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy