Pogba alla Juve? I tifosi dello United si spaccano: “Siamo stufi, non vediamo l’ora che se ne vada”… Ma c’è anche chi si morde la mani: “Se parte è colpa nostra”

Pogba alla Juve? I tifosi dello United si spaccano: “Siamo stufi, non vediamo l’ora che se ne vada”… Ma c’è anche chi si morde la mani: “Se parte è colpa nostra”

Un campione del mondo per la Vecchia Signora, un fenomeno in meno per il Manchester United. Sui social l’argomento del giorno è la possibile partenza del francese dopo le dichiarazioni del suo agente Mino Raiola che ha aperto al ritorno alla Juventus…

di Redazione Il Posticipo

Una bombetta di mercato pochi minuti dopo l’ultimo mezzo passo falso della Juventus di Maurizio Sarri. La semifinale di andata di Coppa Italia tra Milan e Juventus è finita 1-1: un buon risultato per i rossoneri passati in vantaggio con Ante Rebic e raggiunti da Cristiano Ronaldo su rigore nel recupero. I bianconeri “vedono” comunque la finale considerata la doppia assenza di Zlatan Ibrahimovic e Theo Hernandez squalificati per il ritorno. Il tema del giorno per è un altro e a metterlo sul piatto è stato l’agente Mino Raiola nel post-partita: “Come per Ibra anche per Pogba l’Italia è una seconda casa e non gli dispiacerebbe tornare alla Juve, ma ne riparleremo dopo l’Europeo”. Pochi concetti, ma sufficienti per creare scompiglio Oltremanica in quel di Manchester e soprattutto sui social.

CHI NON VUOLE CEDERLO – Il campione del mondo potrebbe lasciare la Premier League e ripartire dalla Serie A, dove tutto è cominciato per lui un po’ di stagioni fa. Pogba deve restare oppure andare via? I tifosi dei Red Devils si sono spaccati a questo proposito. Qualcuno pensa che il francese non abbia colpe: “Pogba si merita di più dello United e non sarebbe triste all’idea di andarsene. Lo abbiamo deluso, dobbiamo solamente incolpare noi stessi”.

Altri non riescono a darsi pace di fronte all’eventualità di perderlo: “Pogba è il miglior giocatore che abbiamo allo United, ma ci sono persone che lo vogliono farlo fuori! Paul ha bisogno di andare da qualche parte dove essere apprezzato”.

Alcuni pensano che cedere il francese sia un errore: “I tifosi dello United si lamentano del fatto che non abbiamo qualità nella squadra, ma maltrattano il nostro giocatore migliore. La nostra fanbase non capisce quanto sia bravo Pogba”.

CHI VUOLE CACCIARLO – Il sentimento più condiviso in casa United però è un altro. Tanti tifosi inon vedono l’ora che il francese svuoti il suo armadietto e se ne vada: “Il 99,9 dei tifosi del United vuole che Pogba se ne vada. È ritornato qui perché il Real Madrid non era pronto ad acquistarlo e qui ha avuto un enorme aumento di stipendio. Siamo un trampolino di lancio. Tutti lo vedono e sono stufi di lui, del suo ego e del suo agente. Addio”.

Secondo altri supporter però il centrocampista è prigioniero di se stesso: “La situazione di Pogba è divertente. Lo United non lo venderà per meno di 100 milioni di euro e al momento non è né la priorità né l’obiettivo principale di nessuno. Non è che non possa fuggire dallo United perché il club non glielo permette. Non può farlo perché non ci sono acquirenti disposti a pagare il prezzo richiesto”.

Qualcuno vede la partenza del campione del mondo come una vera e propria liberazione: “Pogba andato, Martial andato. Niente più fanboy e ritorno a persone genuine come i tifosi dello United. Non vedo l’ora che arrivi questo giorno! Arrivederci e buona liberazione dalla cattiva spazzatura!”.

I tifosi pensano già al futuro: “Se lo United arriva nella top-4 della Premier senza Pogba è una buona stagione”. Il popolo dell’Old Trafford ha le idee chiarissime: il francese lo sa e la prossima estate potrebbe partire per davvero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy