europei 2021

Pochi…gallesi nel pollaio, ma tutti grandissimi

La partita degli azzurri a Euro 2020 permette di riscoprire il Galles, che segue una tendenza ormai consolidata: produce pochi calciatori di spessore, ma quelli forti sono dei top player.

Redazione Il Posticipo

(Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

Pochi gallesi...nel pollaio. Ma quando alzano la cresta sono dolori, soprattutto per gli avversari. La partita degli azzurri a Euro 2020 è fondamentale per scoprire chi incrocerà la squadra di Mancini nella fase a eliminazione diretta permette di riscoprire questo fazzoletto di terra, capace di produrre forse pochi campioni, ma di purissima classe. Gente da Champions. Come Gareth Bale, capitano della selezione e stella indiscussa, uno da quattro Champions vinte, nonostante gli ultimi anni siano stati complicati. E il calciatore di proprietà del Real è in ristretta ma ottima compagnia.