Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Pochettino più lontano da Parigi e anche da Manchester dove si pensa a Tuchel

PARIS, FRANCE - AUGUST 14:  Mauricio Pochettino, head coach of Paris Saint- Germain looks on during the Ligue 1 Uber Eats match between Paris Saint Germain and Strasbourg at Parc des Princes on August 14, 2021 in Paris, France. (Photo by David Rogers/Getty Images)

Il futuro, come si sostiene da tempo, è in Inghilterra, ma gli scenari negli ultimi tempi complice anche quanto accaduto nelle ultime settimane nell'Est Europa, sono profondamente cambiati.

Redazione Il Posticipo

Mauricio Pochettino è uno dei nomi più caldi dopo l'eliminazione del Paris Saint-Germain. L'allenatore argentino è stato pesantemente criticato dopo la sconfitta. Al netto del discusso episodio legato a Donnarumma, non è piaciuto né è stato accettato il tracollo psicologico dopo l'1-1. E Le Parisien ha "ricordato" che il futuro del tecnico, già in bilico prima della doppia sfida con i blancos, era legato a doppio filo al passaggio del turno.  Dunque, sembra destinato a lasciare a fine stagione.

INGHILTERRA - Il futuro, come si sostiene da tempo, è in Inghilterra, ma gli scenari negli ultimi tempi complice anche quanto accaduto nelle ultime settimane nell'Est Europa, sono profondamente cambiati. Pochettino era un obiettivo neanche troppo malcelato dello United che però a questo punto potrebbe cambiare direzione puntando.... Londra. La situazione del Chelsea è quanto mai incerta e potrebbe innescare un effetto domino che allontanerebbe l'attuale allenatore del Paris Saint Germain da Carrington.

 LONDON, ENGLAND - JANUARY 27: Mauricio Pochettino, Manager of Tottenham Hotspur looks on prior to the FA Cup Fourth Round match between Crystal Palace and Tottenham Hotspur at Selhurst Park on January 27, 2019 in London, United Kingdom. (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

TUCHEL - Il nome che circola con insistenza nelle ultime ore al di là della Manica è quello di Tuchel. Una pista che si è presentata inaspettatamente e che allo United cercheranno di percorrere. Del resto si tratta di un'opportunità mai vista prima. E la sensazione è che si possa arrivare a dama. Tuchel, come tutti gli altri a Stamford Bridge, non ha idea di cosa accadrà in futuro. Nessuno, in questo momento, può fornire delle certezze sulla squadra e su cosa accadrà all'inizio della prossima stagione. E comunque la maglia dello United, sebbene ultimamente un po' "sgualcita" rappresenta comunque un richiamo a cui è difficile resistere. Al netto dei problemi attuali legati ad una stagione iniziata male e proseguita sinora peggio, lo United può garantire certezze e progettualità che allo status quo il Chelsea non ha. Non sarà il massimo dell'eleganza sfruttare le gravi difficoltà che sta attraversando il club londinese campione d'Europa e del mondo, ma allo United ci stanno seriamente pensando.