Pochettino, il…Grande Fratello rischia l’esonero: osserva i suoi dalle telecamere di sicurezza, ma i risultati lo condannano

Pochettino, il…Grande Fratello rischia l’esonero: osserva i suoi dalle telecamere di sicurezza, ma i risultati lo condannano

Mauricio Pochettino è in cima alla lista dei tecnici di Premier League a rischio esonero. La stagione del Tottenham è iniziata come peggio non poteva e molti additano come responsabile il tecnico. Che nel frattempo si tiene lontano dai suoi e guarda le sessioni di allenamento…dai monitor.

di Redazione Il Posticipo

In Inghilterra, i bookmakers difficilmente si sbagliano. E se improvvisamente, come riporta il Mirror, Mauricio Pochettino è in cima alla lista dei tecnici di Premier League a rischio esonero, ci sono ottimi motivi. Il Tottenham è partito in stagione come peggio non poteva, almeno se si considera che è praticamente la stessa squadra che qualche mese fa giocava la finale di Champions League contro il Liverpool. Anzi, pare quasi che gli Spurs abbiano fatto meglio quando non compravano nessuno per ripagare lo stadio che ora che hanno potuto mettere mano al portafogli. E la colpa di chi è? Ovviamente, del…Grande Fratello.

MONITOR – No, a Londra non si divertono a guardare i reality show, ma hanno il loro personalissimo Big Brother. Proprio lui, lo stesso Poch, che sembra essere ai ferri corti con la squadra che guida ormai dal 2014. Un rapporto che si è deteriorato dopo la finale di Madrid, quando il tecnico ha spiegato che in caso di vittoria avrebbe lasciato il Tottenham. Da lì, il caos dalle parti di White Hart Lane. Molti calciatori, come ha detto Kane, hanno in mente di andarsene. Ma è venuto meno anche il sentimento di fiducia nei confronti dell’allenatore, che secondo più di qualcuno non ha più voglia di guidare gli Spurs. Al punto da vedere le sessioni di allenamento…dai monitor.

ESONERO – Ecco il motivo di quello strano soprannome. Come rivela il Daily Mail, nell’ultimo periodo Poch ha avuto sempre meno contatto con la squadra durante la settimana, preferendo assistere agli allenamenti al chiuso…davanti alle telecamere di sicurezza del centro sportivo. Una decisione…anche un po’ inquietante, che ha portato alle classiche prese in giro da parte del gruppo. “Il Grande Fratello ti guarda”, chiosava Orwell in 1984. E Pochettino anche guarda i suoi da lontano, confermando una spaccatura che viene sottolineata anche dalla classifica. Otto partite, undici punti e già tre sconfitte. E se non costasse troppo esonerare il tecnico (circa 30 milioni di euro), probabile che le puntate del Grande Fratello…sarebbero già terminate dopo il 3-0 al Brighton.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy