Play off: un mini-Europeo … per l’Europeo

Tra le squadre che non sono riuscite a qualificarsi finora per gli europei c’è un’ultima possibilità: un mini torneo a 4 gruppi con semifinali e finale.

di Redazione Il Posticipo

Tutti sono molto entusiasti della qualificazione degli azzurri agli europei e di come questa sia arrivata. Allo stesso modo, i tifosi delle altre “grandi” nazionali sono abbastanza soddisfatti del piazzamento dei ragazzi che portano la loro bandiera ma… non è finita. C’è ancora un posto libero. Anzi quattro,  che verranno assegnato al vincitore del mini-europeo delle non qualificate.

PLAYOFF – La seconda chance sarà concessa a 16 squadre divise in 4 gironi. Le squadre in questione sono le migliori “rimaste” fuori, ossia, quelle che, tra le squadre rimaste fuori dalle qualifiche all’europeo hanno ottenuto un miglior risultato in Nations League. Queste si affronteranno tra loro per decidere chi sia stata la migliore… nel migliore dei modi: sul campo. Semifinali e poi la finale che deciderà chi riuscirà a staccare gli ultimi tagliandi disponibile per accedere al campionato Europeo della prossima estate. Il vincitore di ogni gruppo potrà aggregarsi alle “grandi”.

LE SQUADRE – Tuttavia, le cose non sono ancora ben definite: oltre ai meriti sul campo, per organizzare questi gironi sarà necessario mettere su un nuovo mini sorteggio per stabilire le sorti di Israele, Ungheria, Bulgaria e Romania. Le quattro compagini devono capire ancora in quale girone verranno inserite. Se in quello contrassegnato dalla lettera A o C. Il resto delle nazionali chiamate a scontrarsi fa pensare a un mini-torneo piuttosto interessante: dunque ecco le suddivisioni come riportato dal sito della UEFA. Il gruppo A vedrà Islanda, Bulgaria / Israele / Ungheria / Romania . Il gruppo B è già composto e prevede la presenza di Bosnia, Slovacchia , Repubblica d’Irlanda, Irlanda del Nord. Molto equilibrio.  Il percorso della C premierà una fra Scozia , Norvegia , Serbia Bulgaria / Israele / Ungheria / Romania.  Il gruppo D invece porterà agli Europei una fra  Georgia , Macedonia settentrionale , Kosovo , Bielorussia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy