Pirlo schiera l’attacco a cinque stelle: la storia dice che…funziona eccome!

Chiesa, Cuadrado, Ramsey, Kulusevski e Morata, senza contare l’assenza di Ronaldo e il dubbio Dybala. Pirlo è sempre più un membro del club degli attacchi a cinque stelle. E l’idea di giocare con molti calciatori spiccatamente offensivi spesso funziona.

di Redazione Il Posticipo

REAL MADRID

Nell’estate del 2000 a Madrid comincia l’era dei Galacticos. Così arrivano dei giocatori appena conosciuti come Luis Figo e Zinedine Zidane. Da lì a 4 anni si aggiungeranno anche David Beckham per il centrocampo e per l’attacco un certo Ronaldo Nazario veniva affiancato a Raul. E ovviamente erano tutti titolarissimi. A difendere? Solo Makelele, e anche Roberto Carlos sulla sinistra non è che fosse così  poco arrembante. Peccato che quel Real abbia stupito così tanto per aver vinto molto meno di quanto potesse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy