Piquè, rosso e niente Juventus e i social esplodono: “Cosa non si farebbe pur di non affrontare CR7…”

Doveva essere una grande serata per lo spagnolo, considerando che a pochi minuti dal fischio finale il Barcellona ha comunicato il rinnovo del suo contratto. E invece il centrale del Barça si fa espellere…e si becca parecchie prese in giro.

di Redazione Il Posticipo

Vincere 5-1 e non essere comunque soddisfatti. Succede, se si è il Barcellona e si affronta un non irresistibile Ferencvaros. I catalani alla fine dilagano, ma il risultato non racconta di una certa sofferenza da parte della squadra di Koeman, soprattutto prima che Leo Messi aprisse le marcature conquistandosi e realizzando un calcio di rigore. Dopo di lui vanno a segno anche Ansu Fati, Coutinho, Pedri e Dembele, con l’intermezzo di Kharatin per il momentaneo 3-1. E molte delle recriminazioni dei blaugrana arrivano proprio per il calcio di rigore che permette agli ungheresi di segnare. Per fermare Scharer, Piquè deve farsi espellere. Saltando così il match con la Juventus.

RINNOVO – Doveva essere una grande serata per lo spagnolo, considerando che, come riporta Goal, a pochi minuti dal fischio finale il Barcellona ha comunicato il rinnovo del suo contratto assieme a quelli di Ter Stegen, De Jong e Lenglet, ma alla fine il mood di certo non era dei migliori. L’espulsione è un regalo da parte di Piquè ed è anche inutile, perchè sul 3-0 e contro un avversario alle corde forse non era proprio il caso di sbracciare in area di rigore e di trattenere in maniera abbastanza netta l’avversario lanciato verso la porta. Anche perchè ora chi lo marca Cristiano Ronaldo tra una settimana?

CR7 – Eccolo il punto dolente per i tifosi blaugrana, ma anche il motivo di maggiore ilarità per chi del Barcellona non è. Subito dopo il rosso, i social si riempiono di commenti al riguardo e il concetto espresso è sempre lo stesso: “che cosa non si farebbe pur di non affrontare CR7”, declinato in tutte le maniere possibili. Qualcuno spiega che “sapeva che Ronaldo lo avrebbe umiliato”, dunque il catalano ha preferito non giocare proprio contro la Juventus. “Un genio, almeno eviterà una figuraccia”, chiosa qualcun altro. Ma c’è anche chi, pur tifando Barça, non è poi così triste: “Per fortuna, ogni volta che si incontrano Ronaldo lo fa a pezzi!”. Insomma, un rosso che fa discutere…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy