calcio

Pioggia di oggetti strani in campo: fra coni gelati, dentiere, cavoli e noci di cocco

A Firenze rischio squalifica del campo per lancio di... trita marijuana, ma nella storia del calcio non è la prima volta che dagli spalti piovono oggetti più o meno... non identificati.

Redazione Il Posticipo

A Firenze rischio squalifica del campo per lancio di... trita marijuana, ma nella storia del calcio non è la prima volta che dagli spalti piovono oggetti più o meno... non identificati. Basti pensare alle... noci di cocco. Difficile capire dove crescano le noci di cocco in Scozia, ma di certo da oggi si sa dove trovarle: a Edimburgo, durante il match tra le due squadre cittadine, gli Hearts e gli Hibs. Al Tynecastle Stadium vincono gli ospiti, ma non prima del classico derby della capitale scozzese, tra fumogeni e oggetti non proprio identificati. Sul terreno di gioco vola infatti persino una noce di cocco, che scatena l'ilarità della rete. E dire che nel corso degli ultimi anni, sui campi di tutto il mondo è arrivato davvero di tutto.

Potresti esserti perso