calcio

Pieno alla macchina, strizzatine intime e foto sulla tazza: i rituali prepartita più strani di CR7 e colleghi

Redazione Il Posticipo

Alcuni calciatori vengono fischiati se non cantano l'inno nazionale. I tifosi della Repubblica Ceca, invece, ringraziavano Tomas Rosicky per la scelta. Pare che durante le partite con le giovanili della nazionale, ogni volta che il fantasista cantava l'inno, la squadra perdesse. E quindi l'ex Arsenal e Borussia Dortmund ha...deciso di smettere del tutto di farlo.

Potresti esserti perso