Pickford, anche i ricchi piangono: annullato il matrimonio alle Maldive

Il portiere dell’Everton dovrà rimandare uno dei giorni indimenticabili della sua vita con la sua amata Megan.

di Redazione Il Posticipo

Il Covid-19 non conosce differenze. Molti paesi, dopo grandi sforzi e sacrifici del personale sanitario, sembrano pronti a lasciarsi il peggio alle spalle. Tuttavia, l’allarme non è ancora rientrato. In Inghilterra, la situazione continua ad essere piuttosto complessa e a farne le spese sono i cittadini. Senza distinzione di… portafoglio. Lo sa bene il portiere dell’Everton Jordan Pickford che dovrà rimandare uno dei giorni più indimenticabili della sua vita: il matrimonio alle Maldive con la sua amata Megan.

PROBLEMI – Stando a quanto riporta il Sun, la coppia è già sposata civilmente. Lo scorso marzo, infatti, i due hanno registrato informalmente la loro unione senza dare troppo nell’occhio. Il tutto era stato riassunto in un breve post su Instagram: “Ci sposiamo stamattina”. La bella Megan, invece, è tornata a parlare del matrimonio con un altro post sui social spiegando che la cerimonia sognata e organizzata da tempo non potrà essere officiata a causa di “Problemi più grandi”. Il tutto, ricordando comunque al numero 1 della nazionale di Sua Maestà la Regina “Vali l’attesa”.

RIMANDATO –  Megan, o meglio la signora Pickford, aveva pianificato il suo matrimonio da sogno alle Maldive ormai da mesi e non deve essere piacevole avere la conferma di non poterlo realizzare. Le restrizioni aeree dovute al coronavirus hanno causato non pochi problemi agli inglesi. Blocco aereo ma non solo: il matrimonio si sarebbe dovuto tenere a breve ma l’imminente ripresa del campionato partecipa alla serie di cause per cui i due innamorati hanno dovuto rimandare le loro nozze ufficiali. Una fonte del tabloid inglese spiega che, a causa degli europei già spostati all’anno prossimo, se tutto va bene, le nozze dovrebbero avere luogo dopo metà luglio. Of course, considerando la finale…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy