calcio

Piatek e il club dei “nati pronti”: ma poi hanno dimostrato di esserlo?

Il polacco si è presentato con le idee chiarissime, scomodando un'espressione già usata in passato dai suoi colleghi in casa Milan. Ma recentemente anche Cassano ci è cascato... e non ci ha fatto una bella figura! E pure José Mauri non scherza...

Redazione Il Posticipo

(Photo by Omar Bai/NurPhoto via Getty Images)

"Un onore essere qui, lavorerò duro e farò tanti gol. Milan, io sono nato pronto! E ti porto in Champions": Krzysztof Piatek non si nasconde alla sua prima uscita ufficiale con la maglia rossonera tra le mani... e forse fa fischiare le orecchie a qualcuno! Non è il primo infatti a scomodare un'espressione piuttosto diffusa dalle parti di Milanello... ma non solo!

Potresti esserti perso