Per Balotelli si prospetta un’esperienza in B…inglese: aperti i contatti con un club di Championship

In Inghilterra sono convinti che alla fine SuperMario tornerà in un paese che non frequenta dall’esperienza al Liverpool quando ad Anfield c’era ancora Brendan Rodgers. Per lui però niente Premier League, ma si prospetta un’esperienza in Championship: l’entourage di Balo avrebbe aperto contatti con il Barnsley.

di Redazione Il Posticipo

Dal Triplete allo svincolo in dieci anni. Ci potrebbe anche stare, se si parlasse di chi all’epoca magari veleggiava verso i trenta e ora non trova più una squadra ma non vuole appendere gli scarpini al chiodo. Il problema sorge però se si parla di chi all’epoca era poco più che maggiorenne e veniva considerato uno dei talenti più puri del calcio mondiale. Mario Balotelli la classe e i colpi ce li ha sempre avuti, ma spesso e volentieri non è stato troppo coadiuvato dalla testa. E quindi, dopo l’esperienza con il Brescia (finita malissimo), SuperMario si allena con il Franciacorta.

CHAMPIONSHIP – Ma non smettono di spuntare voci, più o meno realistiche, sul suo futuro. Le ultime in ordine di tempo vedrebbero Balo in Egitto a difendere i colori dei Pyramids o in Brasile, al leggendario Vasco da Gama. Eppure in Inghilterra sono convinti che alla fine SuperMario tornerà da quelle parti, un paese che non frequenta dall’esperienza al Liverpool quando ad Anfield c’era ancora Brendan Rodgers. Per lui però niente Premier League, ma si prospetta un’esperienza in Championship. Il Sun spiega infatti che l’entourage di Balo avrebbe aperto contatti con il Barnsley, club il cui obiettivo è quello di salvarsi e di rimanere nella seconda divisione del pallone di Sua Maestà.

NULLA DI FATTO – Non proprio il massimo della vita per chi in fondo ha giocato con Inter, Manchester City, Milan, Liverpool e Marsiglia e infatti i contatti non dovrebbero portare a un risultato concreto. Ma considerando che il tempo passa e che Balotelli continua ad essere svincolato, forse non è il caso di precludersi nessuna opportunità. Nel frattempo, l’azzurro si allena, in attesa di trovare un club disposto a puntare su di lui. Di squadre interessate, del resto, Balo ne ha avute anche troppe in carriera, ma poi moltissimi trasferimenti che sembravano sul punto di concretizzarsi (indimenticabile la saga pluriennale con il Besiktas) sono terminati con un nulla di fatto. E la domanda non può non sorgere spontanea: finirà così anche stavolta?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy