calcio

Pep Guardiola e la partita…pericolosa: contro i Wolves, rivedrà Yaya Tourè!

L'ivoriano sarà uno degli opinionisti della trasmissione Monday Night Football, in cui verrà trasmessa ovviamente la sfida del lunedì sera tra Manchester City e Wolverhampton. E chissà che le polemiche sul razzismo di qualche tempo fa non...

Redazione Il Posticipo

Non importa quanto si discuta e quanto si cerchi di tenersi a distanza l’uno dall’altro. Alla fine il mondo è piccolo e, prima o poi, ci si incontra di nuovo. E a quel punto, ci sono solamente due opzioni: o si continua a litigare, oppure si decide di lasciare il passato alle spalle e ricominciare da zero. E chissà quale delle due opportunità coglieranno Pep Guardiola e Yaya Tourè, che potrebbero incrociarsi per la prima volta dopo qualche mese…in televisione. Come riporta il Sun, l'ivoriano sarà infatti uno degli opinionisti della trasmissione Monday Night Football, in cui verrà trasmessa ovviamente la sfida del lunedì sera tra Manchester City e Wolverhampton.

SCREZI - Partita che per il tecnico catalano potrebbe essere a questo punto doppiamente pericolosa… In primis perché la squadra di Nuno Espirito Santo ha già fatto fuori il Liverpool dalla FA Cup, ma anche perché forse Guardiola non sarà felicissimo di rivedere il suo ex calciatore. Del resto, i loro ultimi scontri mediatici hanno fatto parecchio parlare, soprattutto quando l'ex centrocampista di Barcellona e City, che ha da poco rescisso il suo contratto con l'Olympiakos, ha accusato apertamente l'allenatore di essere razzista e di "avere problemi con le persone di colore" su France Football. Nel frattempo ci si sono messi anche il suo procuratore, che ha evocato l'intervento degli stregoni africani, e una vasta serie di testimonianze a favore o contro Pep.

CUORE DIVISO - Ovviamente, ci si attende che gli occhi di tutti siano incollati al televisore, per capire se lo scontro tra i due continuerà. Di certo, per Tourè sarà comunque complicato parlare male del "suo" City, una delle due squadre a cui è rimasto più legato. Ma forse la rabbia di non essere ancora protagonista, con Guardiola che ha lasciato tranquillamente che il suo contratto scadesse, potrebbe far sì che tra i due ci possa essere qualche punzecchiatina. Una serata di Premier interessante, dunque, soprattutto nel post partita. Pep si presenterà ai microfoni? E Yaya, come accoglierà il suo vecchio allenatore? Chissà. La certezza è una sola: saranno contenti quelli di Sky Sports: lo share è previsto in impennata!