Pellegrini attacca Klopp: “È abituato a vincere coi gol in fuorigioco”

Pellegrini attacca Klopp: “È abituato a vincere coi gol in fuorigioco”

L’Ingegnere del West Ham non le manda a dire al tecnico tedesco: la partita tra Hammers e Reds finita 1-1 è stata viziata da un gol irregolare della capolista della Premier. Il cileno ne ha approfittato per togliersi qualche sassolino dalla scarpa…

di Redazione Il Posticipo

Quando in Premier sbarcherà la VAR forse queste polemiche scompariranno, ma probabilmente Jürgen Klopp e Manuel Pellegrini non smetteranno… di starsi antipatici! La partita tra West Ham e Liverpool è finita in parità: un gol per parte, ma soprattutto altri 2 punti persi per strada dai Reds dopo il pareggio col Leicester: ora il vantaggio sui Citizens è di appena 3 lunghezze. Un passo falso duro da digerire per il tecnico tedesco, che oltre al danno… incassa la beffa! Nel finale di partita infatti il tecnico degli Hammers lo ha attaccato pubblicamente.

OFFSIDE MILNER – A far discutere è stato quanto accaduto nel primo tempo: al 22′ assist vincente di James Milner per Sadio Mané che porta i Reds avanti, ma la posizione del centrocampista al momento del passaggio è in fuorigioco. L’arbitro Friend non ravvisa l’irregolarità, la VAR non c’è ancora e il gol viene convalidato. Sei minuti dopo ci pensa Michail Antonio a trovare il gol del pareggio, facendo dimenticare al pubblico la delusione per lo svantaggio iniziale. Nel finale di partita però il tecnico cileno non le ha mandate a dire al tedesco che già gli aveva rifilato un brutto scherzetto ai quarti di finale della Champions League 2012-13.

COME COL MALAGA? – Nel post-partita Pellegrini ha attaccato duramente Klopp come riportato dal Daily Mail: “È abituato a vincere con gol in fuorigioco. Hanno segnato in offside di un metro e alla fine Origi ci ha riprovato… Klopp mi ha battuto contro il Malaga con un gol di fuorigioco di 7 metri quindi non può lamentarsi di nulla”. Il cileno non ha digerito quanto accaduto 6 anni fa, quando il suo Malaga è stato sconfitto ai quarti di Champions dal Borussia Dortmund, dopo un gol realizzato con 4 giocatori in posizione irregolare. “Avevo detto che avremmo dovuto vincere per i nostri tifosi e se fossimo riusciti a dare una mano al City meglio ancora, è stato il mio club… Forse al tecnico del Liverpool questa cosa non è piaciuta”. Klopp non avrà gradito nemmeno il secondo pareggio di fila.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy