Pedro preoccupa il Chelsea: niente mini-rinnovo per finire la stagione…se non firma anche Willian!

Pedro preoccupa il Chelsea: niente mini-rinnovo per finire la stagione…se non firma anche Willian!

Dopo aver vinto tutto in Spagna e Inghilterra, Pedro potrebbe provare una nuova esperienza in Serie A, con la Roma che lo porterebbe a Trigoria a parametro zero. Il contratto dello spagnolo, infatti, scade il 30 giugno ma per far sì che l’esterno di Lampard possa finire la stagione sarà necessario…un mini-rinnovo…

di Redazione Il Posticipo

Dopo aver vinto tutto con il Barcellona e aver aiutato il Chelsea a trionfare in Premier League, sembra arrivato il momento per Pedro di provare una nuova esperienza. La Serie A lo può attirare, grazie all’interessamento della Roma, che lo porterebbe a Trigoria a parametro zero. Il contratto dello spagnolo, infatti, scade il 30 giugno e non ci sono margini per un rinnovo. Anche se, per far sì che l’esterno di Lampard possa finire la stagione…sarà necessario. Un accordo a brevissimo termine, solo per le partite che mancano in Premier League, visto che in Champions League i Blues sono già stati eliminati.

WILLIAN – Ma non è detto che questo accordo arrivi, come spiega il Sun. Il tabloid spiega che il Chelsea è abbastanza preoccupato perchè il campione del mondo e d’Europa non ha ancora deciso di mettere nero su bianco la volontà di rimanere a Stamford Bridge oltre il termine del suo contratto. E c’è di mezzo anche…Willian. Il brasiliano è un altro dei calciatori in scadenza dei Blues, ma a differenza dello spagnolo non ha ancora chiuso del tutto alla possibilità di un rinnovo. Ma finchè non si definisce la situazione di entrambi, nessuno dei due si accorderà con il club senza che il compagno di squadra faccia lo stesso.

TUTTI ASSIEME – Lo spiega una fonte al tabloid, sottolineando che, nonostante le differenze tra le due situazioni, quello dei mini-rinnovi è un problema che il Chelsea dovrà affrontare in maniera collettiva e non singolarmente. “Pedro è pronto a continuare a giocare. Sa che lascerà quasi certamente il Chelsea a fine stagione. Vuole fare la cosa giusta nei confronti del club, visto che è a Stamford Bridge da tanto tempo, e terminare la stagione. Ma allo stesso tempo non vuole essere il primo a firmare, senza che gli altri compagni a scadenza facciano lo stesso. Il caso di Willian è diverso dal suo, visto che il brasiliano non ha chiuso alla possibilità di rimanere ancora al Chelsea. Ma in ogni caso, Pedro non vuole spezzare i ranghi e prendere una decisione da solo”. Resta dunque da vedere se i Blues troveranno un accordo con tutti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy