Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Pedri ha pochi dubbi: “Oro o Champions? Per vincere con il Barcellona ho ancora tanto tempo…”

(Photo by David Ramos/Getty Images)

La Spagna si giocherà l'oro olimpico di calcio contro il Brasile. E Pedri González, il punto di riferimento di questa squadra, vuole smaltire la delusione degli europei entrando nella storia del calcio spagnolo attraverso l'Olimpiade

Redazione Il Posticipo

La Spagna si giocherà l'oro olimpico di calcio contro il Brasile. E Pedri González, il punto di riferimento di questa squadra, vuole smaltire la delusione degli europei entrando nella storia del calcio spagnolo attraverso l'Olimpiade. E non ha dubbi: dovesse scegliere fra oro e Champions... meglio il gradino più alto del podio a Tokyo. Le sue parole sono riprese dal Mundo Deportivo. 

FORMA - I tifosi del Barcellona se lo godono, ma so anche preoccupati dopo 72 partite. "Sto bene. È normale che la gente pensi che sia stanco. Cerco di riposarmi dopo i giochi e di alimentarmi seguendo i consigli dei nutrizionisti. Voglio  contribuire il più possibile ai successi della squadra. E in ogni caso sto accumulando delle splendide esperienze.  L'Europeo è stato qualcosa di fantastico, anche se non è finita come ci aspettavamo, ma anche con il Barça ho imparato molto. Restiamo però consapevoli di non aver ancora vinto nulla".

SOGNO - Resta, al netto dei risultati, una ascesa incredibile. Pedri è passato dal giocare dalla seconda divisione a vestire la maglia del Barça sino a giocarsi le semifinali del Campionato Europeo e una medaglia d'oro.  "Se qualcuno mi avesse detto che sarebbe accaduto tutto questo, gli avrei dato del passo. Credo sia quasi impossibile che nella prima stagione avrò la fortuna di giocare  una finale Olimpica dopo aver lottato per vincere la Liga e il Campionato Europeo. Certo, non mi spiacerebbe affatto vincere l'oro. Sarebbe molto bello. Sogno che vinciamo, è quello che vogliono tutti, ma io preferisce vivere il momento e goderselo".

(Photo by David Ramos/Getty Images)

ORO - In tal senso ha pochi dubbi tra un oro con la Spagna e una Champions con il Barça, Pedri "Se potessi scegliere prenderei entrambe. Però è anche vero che ho ancora tanti anni  davanti a me per vincere la Champions League e spero di prendere l'oro, anche perché giocheremo una finale prestigiosa. Mi è piaciuto sin dall'inizio l'idea di giocarci la finale contro il Brasile, mi affascina e mi stimola giocare contro i migliori. Sarà una partita difficile e spero che avremo l'opportunità di vincere, sarebbe qualcosa di molto bello".