Paura per Burdisso junior: il difensore deve fermarsi improvvisamente per un problema cardiaco

Paura per Burdisso junior: il difensore deve fermarsi improvvisamente per un problema cardiaco

Guillermo Burdisso, ex difensore della Roma, sarà costretto a lasciare momentaneamente i campi di gioco per un problema riscontrato nel corso delle visite mediche per il trasferimento al San Lorenzo.

di Redazione Il Posticipo

La salute prima di tutto, anche se ti obbliga ad allontanarti da un campo di calcio per un minimo di novanta giorni. Guillermo Burdisso, fratello minore di Nicolas, sta vivendo i l’incubo di ogni calciatore: trovarsi ad eseguire le classiche visite mediche per un trasferimento, o un’inizio di stagione, e sentirsi dire di doversi fermare.

ARITMIA – “Questo è per me un momento difficilissimo“. A parlare è il difensore argentino, riportato da Olè: “Nessuno è mai preparato per una notizia del genere”. Durante le visite mediche per il trasferimento al San Lorenzo, infatti, l’ex calciatore della Roma è stato informato di un problema cardiaco che lo terrà lontano dai campi di gioco per un minimo di novanta giorni. “Devo concentrarmi sulla mia salute”, aggiunge: “che siano tre, sei mesi o il tempo che ci vorrà”. La speranza, però, non ha abbandonato il giocatore: “Lotterò sempre per giocare a calcio, è ciò che so fare e quello che amo di più”.

PAUSA – Una pausa forzata, per una carriera che non è mai sbocciata del tutto, nonostante l’interesse di club importanti, come ad esempio la Roma, che lo ha portato in Italia a ventidue anni, o il Boca Juniors. L’ultima stagione nell’Independiente, squadra in cui è cresciuto da bambino, lo ha visto in campo per diciotto volte; con l’arrivo di Beccacece in maglia rossa, lo spazio in squadra sarebbe diminuito ancor di più, portando il difensore ad accettare l’offerta del San Lorenzo. Adesso, però, tutto passa in secondo piano: con la salute in gioco non si può rischiare. Fortunato Burdisso, che a differenza di colleghi più sfortunati, è venuto a conoscenza del problema con un tempismo perfetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy