Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

“Patto di Londra” fra Conmebol UEFA: Nations League con le sudamericane. Infantino osserva…

MILAN, ITALY - OCTOBER 06: The UEFA Nations League Trophy is displayed at a UEFA Nations League trophy experience event, ahead of the UEFA Nations League Finals 2021, at Piazza Duomo on October 06, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Vincenzo Lombardo/Getty Images)

Nuove strategie fra i poteri forti del calcio.

Redazione Il Posticipo

Nations League con le nazionali sudamericane dal 2024. Nuove strategie fra i poteri forti del calcio. Come riportato da AS, l'annuncio congiunto da parte di UEFA e CONMEBOL, in vista della stesura di un nuovo calendario internazionale ha vissuto un nuovo e importante capitolo con dell'accordo di cooperazione tra le due Confederazioni.

A BRACCETTO  - I due organismi che rappresentano l'epicentro del calcio hanno deciso di lavorare a braccetto, già da qualche tempo. Da alcuni mesi i responsabili del calcio sudamericano ed europeo studiano dei piani con cui favorirsi a vicenda. Il dado è stato tratto con la disputa della "Finale" la sfida fra campioni sudamericani ed europeo. Il fiore all'occhiello dell'accordo, però, consiste nell'integrazione delle squadre sudamericane all'interno della Nations League. A partire dal 2024, la nuova Nations League potrebbe includere Argentina, Brasile, Colombia ed Uruguay.

OK  -  Il presidente della CONMEBOL, Alejandro Domínguez, ha sottolineato l'importanza storica dell'inaugurazione dell'ufficio condiviso a Londra, affermando: " Siamo i due continenti con più tradizione e prestigio nello sport più popolare del pianeta . In campo abbiamo siamo sempre stati rivali leali, uniti dalla consapevolezza che il calcio è una strumento capace di unire". Gli ha fatto eco il presidente UEFA Aleksander Čeferin ha aggiunto: "Costruire una relazione fruttuosa e duratura come la nostra è stato facile poiché condividiamo lo stesso amore e passione per il calcio. Questo ufficio condiviso è il prossimo passo simbolico nella giusta direzione per aiutare il calcio a crescere".

MILAN, ITALY - OCTOBER 06: The UEFA Nations League Trophy is displayed at a UEFA Nations League trophy experience event, ahead of the UEFA Nations League Finals 2021, at Piazza Duomo on October 06, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Vincenzo Lombardo/Getty Images)

FIFA - La FIFA inizialmente avrebbe accolto questa proposta come una minaccia. L'asse fra Europa e Sudamerica escluderebbe ogni ipotesi di giocare il Mondiale ogni due anni ma la proposta aveva già perso quota da diverse settimane e dunque Infantino a questo punto è pronto a mettersi alla finestra. E una volta chiusa definitivamente la parentesi di giocare la Coppa del Mondo ogni due anni la Nations potrebbe trovare l'approvazione della FIFA. Certo, non sarebbe un mondiale ogni due anni, ma un torneo che riunisca europee e sudamericane avrebbe un grande appeal, nonché un ritorno economico importantissimo livello di sponsorizzazioni e diritti tv.