calcio

Patatine, prosciutti e orrori “artistici”: le maglie straniere più assurde di sempre

Luigi Pellicone

Lo United è famoso per la sua maglia rossa, ma a volte può sbagliare, come dimostra la celebre divisa "fantasma" degli anni Novanta. Una scelta discutibile, sia a livello cromatico che di risultati. Pare infatti che i calciatori di Ferguson faticassero a trovarsi in campo e che, dopo una clamorosa sconfitta contro il Southampton, lo stesso Sir Alex abbia deciso che quell'obbrobrio addosso ai suoi proprio non lo voleva più  vedere.

Potresti esserti perso