Parma, l’Alves che interessa è… Bruno. Lucarelli: “Valuteremo il futuro. Obiettivo salvezza”

Parma, l’Alves che interessa è… Bruno. Lucarelli: “Valuteremo il futuro. Obiettivo salvezza”

Si rincorrevano voci di Dani Alves al Parma. Per ora la società emiliana si concentra su… Bruno.

di Redazione Il Posticipo

Più che Dani Alves, a Parma si parla di Bruno Alves e degli obiettivi in vista della prossima stagione. Alessandro Lucarelli ha parlato ai microfoni di Sky Sport fissando il target in vista del 2020/2021. In primis, la salvezza, poi si vedrà. E in panchina, Liverani.

CICLO –  Il Parma ha rivoluzionati in poche settimane la guida tecnica e quella sportiva. La decisione del cambio alla guida tecnica, però, è maturata nelle ultime ore. “Si è chiuso un ciclo vincente che è durato quattro anni con delle persone che ci hanno dato una grande mano a raggiungere gli obiettivi. E mi riferisco a mister D’Aversa e al direttore sportivo Faggiano. Adesso comincia un capitolo nuovo. Carli  ha grande entusiasmo, c’è una strategia nuova da parte della società nell’approccio a questo nuovo campionato. Partiamo per aggiungere un altro tassello alla nostra storia, ma l’obiettivo resta la salvezza”.

ALVES – Si è parlato di Dani Alves nelle ultime ore, ma l’unico Alves di cui parla Lucarelli è Bruno, che ha diverse richieste in Portogallo e potrebbe lasciare l’Emilia. “Per noi Bruno è un giocatore importantissimo e lo ha dimostrato in questi 2 anni. Nei prossimi giorni è previsto un incontro per valutare quali siano le intenzioni del giocatore e per capire se ci siano i presupposti per proseguire ancora insieme il nostro percorso o se sia il caso di prendere strade diverse. Non è ancora il momento di fare previsioni anche perché dobbiamo ancora ufficializzare il mister, e sarà lui a dirci quali sono le sue idee e i giocatori della rosa che gli interessano. Nelle prossime ore cominceremo a lavorare per completare la squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy