Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Parla l’ultimo “amore” di Maradona: “Era ossessionato da me, voleva conoscermi. Sono stata l’ultima donna a cui ha pensato…”

(Photo by Chris McGrath/Getty Images)

Diego Maradona ha lasciato il mondo e il calcio orfani della sua presenza da ormai più di tre mesi. Ma uno come lui non morirà mai nella memoria di chi lo ha ammirato. Figurarsi in Argentina, dove la presenza del Diez continua ad aleggiare un...

Redazione Il Posticipo

Diego Maradona ha lasciato il mondo e il calcio orfani della sua presenza da ormai più di tre mesi. Eppure, come ha spiegato abbastanza eloquentemente Martin Palermo, uno come lui in fondo non morirà mai nella memoria di chi lo ha ammirato. Figurarsi in Argentina, dove la presenza del Diez continua ad aleggiare un po' ovunque. Compreso in televisione, perchè ognuno ha la sua storia da raccontare sulla straordinaria vita del Pibe de Oro. Soprattutto le donne, perchè Diego ne ha affascinate parecchie. Eppure negli ultimi giorni prima di andarsene, è stato lui a subire un vero e proprio colpo di fulmine. A raccontarlo, al programma TV Los Angeles de la Mañana, è la protagonista di questa storia, Jazmin Garbini.

POLTRONE - Che nella vita...fabbrica poltrone e che ha avuto la fortuna di interagire sui social con Maradona attirando la sua attenzione e quella della sua compagna Veronica Ojeda. “Una volta ha postato una foto su Instagram in cui era seduto su una poltrona. E io ho risposto: 'Diego, dovresti avere una poltrona Jazmín”. E poi mi hanno contattata per dirmi che Veronica aveva visto il mio messaggio e che avevano bisogno di una poltrona. Diego ci ha ricevuto in maniera incredibile, si è messo seduto e si è fumato un sigaro. Io ho postato tutte le foto di quel giorno sui miei social, perchè non capita mica a tutti di conoscere Maradona. Poi mi ha chiesto una poltrona e gliela abbiamo portata. Abbiamo parlato molto di cani, perchè io ne ho sette mentre Diego aveva un cucciolo".

 MAR DEL PLATA, ARGENTINA - NOVEMBER 10: Diego Maradona, head coach of Gimnasia y Esgrima La Plata, gestures before a match between Aldosivi and Gimnasia y Esgrima La Plata as part of Superliga 2019/20 at Estadio Jose Maria Minella on November 10, 2019 in Mar del Plata, Argentina. (Photo by Marcos Brindicci/Getty Images)

OSSESSIONE - Una conversazione che deve aver colpito molto Maradona, almeno a giudicare da quello che racconta la donna. “Ha insistito perchè tornassi, voleva che prendessimo assieme un mate. Ci mandavamo messaggi audio in cui ci ammazzavamo dalle risate. Gli ho detto che qualche volta sarei passato a trovarlo, il tutto con molto rispetto e con molta ammirazione. Non ho mai avuto altre intenzioni, ma Diego era ossessionato da me e voleva conoscermi". Alla fine non c'è stato modo di vedersi, ma Jazmin ha un piccolo segreto da rivelare. "La sorella di Matías Morla mi ha raccontato che il giorno prima di andarsene Diego ha chiesto continuamente di me. Mi ha detto che sono stata l'ultima donna a cui abbia pensato Maradona. La cosa mi ha colpito molto. Non capita mica tutti i giorni una cosa del genere nella vita". Del resto, mica sono tutti Maradona...

Potresti esserti perso