calcio

Paragoni inesatti: Tonali non è Pirlo, Kroos non è Casemiro, Bojan non è Messi e Guardiola…non è nessuno

Redazione Il Posticipo

"Facciamo tanti cross e non è che sono Crouch"

Difficile scambiare "Ciro" Mertens con l'ex centravanti della nazionale di Sua Maestà, se non altro per una certa differenza d'altezza. Il che, tra l'altro, è esattamente quello che sottolinea l'attaccante del Napoli, che per spiegare come mai nella scorsa stagione non segnava più con una certa continuità, ha tirato fuori un paragone che regala più di qualche sorriso. I troppi palloni alti spediti in area di rigore ai tempi di Ancelotti hanno decisamente creato qualche grattacapo sia a lui che a tutta la squadra.