Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Paquetà ammonito dopo una “lambreta”, Neymar sbotta su Instagram: “Il famoso ‘Joga Bonito’ ormai è finito”

PARIS, FRANCE - APRIL 13: Neymar of Paris Saint-Germain gestures during the UEFA Champions League Quarter Final Second Leg match between Paris Saint-Germain and FC Bayern Munich at Parc des Princes on April 13, 2021 in Paris, France. Sporting stadiums around France remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

Il numero 10 del PSG lancia la sua...campagna in difesa dei gesti tecnici. E per quanto solitamente le sue uscite social siano controverse, questa forse piacerà a parecchi tifosi...

Redazione Il Posticipo

Da quando il Paris Saint-Germain ha acquistato Neymar nel 2017, se in Francia nasce una polemica, di mezzo c'è il brasiliano. Nel corso degli anni qualsiasi aspetto della sua vita, sportiva, pubblica e privata, è finito sotto la lente di ingrandimento. E siccome O Ney non è esattamente uno di quelli che lascia correre, si è divertito spesso a dire la sua sui social. A volte gli è costato caro, come quando si è beccato una squalifica per aver insultato l'arbitro di una partita di Champions League attraverso Instagram. Ma questo non gli ha impedito di continuare le sue battaglie. Anche quando, in fondo, sotto i riflettori non c'è lui, bensì...il suo compagno di nazionale Paquetà.

CARRETILHA - Mente il PSG batteva a fatica il Metz, il Lione dell'ex milanista ha avuto vita più facile contro il Troyes, ma quasi al termine del match c'è stata una scena che ha fatto molto discutere. Il brasiliano, quasi sulla linea di fondo, ha tentato la classica "lambreta" (o carretilha), il gesto tecnico con cui si scavalca l'avversario con un sombrero fatto col tacco. Un qualcosa che all'arbitro Frappart deve essere sembrato una mancanza di rispetto all'avversario e non è piaciuto per nulla. Al punto che alla fine di una breve discussione Paquetà si è beccato un cartellino giallo. Una scena che ha letteralmente fatto infuriare O Ney, che forse si è ricordato di quando lo scorso anno gli è successa la stessa cosa durante un match contro il Montpellier.

GESTI TECNICI - E quindi è partita la filippica social. Neymar ha pubblicato in una story il video del giallo a Paquetà, con un suo commento. "Questa scena è molto triste, beccarsi un cartellino giallo per un gesto tecnico. La carretilha è una soluzione di gioco, non importa dove nel campo venga fatta o in che minuto questo avvenga. A me è successa la stessa cosa nella stagione passata e adesso succede a Paquetà. Onestamente, non capisco il motivo. Il famoso 'Joga Bonito' ormai è finito. Divertitevi quando ne avete la possibilità". Insomma, il numero 10 del PSG lancia la sua...campagna in difesa dei gesti tecnici. E per quanto solitamente le sue uscite social siano controverse, questa forse piacerà a parecchi tifosi...