Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Papu: “Ritorno in Italia? Voci dal nulla, il mio agente è stato qui per il mio compleanno”

VIGO, SPAIN - APRIL 12: Papu Gomez of Sevilla celebrates after scoring their sides fourth goal  during the La Liga Santander match between RC Celta and Sevilla FC at Abanca-Balaídos on April 12, 2021 in Vigo, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors.  (Photo by Octavio Passos/Getty Images)

Il Siviglia è in corsa su due fronti. Papu Gomez non scarta alcun traguardo. L'unica certezza è che nel suo futuro non è previsto un ritorno, perlomeno come giocatore, in Italia.

Redazione Il Posticipo

Papu Gomez alla vigilia della sfida di Europa League che opporrà il Siviglia, "specialista" della manifestazione alla Dinamo Zagabria, si è presentato in sala stampa il giorno dopo aver soffiato sulle 34 candeline. Ed ha spiegato che il futuro non sarà più in serie A. Le sue parole sono riprese da AS.

EUROPA LEAGUE - Papu è contentissimo della sua esperienza in Spagna. "Siamo molto soddisfatti, stiamo disputando un ottimo campionato e adesso cercheremo di compiere un importante passo in avanti in Europa. In questa competizione storicamente il Siviglia è sempre stato molto a suo agio e cercheremo di arrivare in fondo. So che tutti i tifosi sono molto emozionati dall'idea di giocare in campo internazionale. In effetti questo tipo di competizioni rappresentano qualcosa di molto diverso ma non solo a livello emozionale. C'è un ritmo assolutamente diverso e dovremo farci trovare pronti". Il cammino inizia contro la Dinamo Zagabria. "É una squadra che conosco molto bene, ha ancora in rosa diversi giocatori rispetto all'ultima volta che li ho incrociati. Sono molto aggressivi, abituati a dominare il loro campionato ed anche a questo tipo di partite".

VIGO, SPAIN - APRIL 12: Papu Gomez of Sevilla celebrates after scoring their sides fourth goal  during the La Liga Santander match between RC Celta and Sevilla FC at Abanca-Balaídos on April 12, 2021 in Vigo, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors.  (Photo by Octavio Passos/Getty Images)

OBIETTIVI - Il Siviglia è in corsa su due fronti. Papu Gomez non scarta alcun traguardo. L'unica certezza è che nel suo futuro non è previsto un ritorno, perlomeno come giocatore, in Italia. "Il Siviglia è un club molto ambizioso. E l'idea è di lottare su entrambi i fronti. Chiaramente l'idea che la finale si gioca al Sánchez Pizjuán è molto motivante per noi. Per quanto riguarda un mio ritorno in Italia sono voci che escono dal nulla. È vero che il mio rappresentante veniva dall'Italia, ma solo perché c'è da festeggiare il mio compleanno. Amo la Spagna, amo la Liga e amo il Siviglia".