Paolo Rossi: “La Juventus è fragile, ma vince le partite”

Paolo Rossi: “La Juventus è fragile, ma vince le partite”

Paolo Rossi interviene durante la trasmissione “Maracanà” a TMW Radio e dice la sua su Sarri. La Juventus non gli appare solida, ma efficace. E sul bel gioco…

di Redazione Il Posticipo

Paolo Rossi interviene durante la trasmissione “Maracanà” a TMW Radio e dice la sua sulla Juventus di Sarri, neo Campione d’Inverno.

FRAGILE  – Pablito ritiene che i bianconeri siano una squadra forte, ma piuttosto fragile. Tuttavia, sino a che i risultati danno ragione a Sarri, non si discutono. “La Juventus ha grandi campioni e in qualche modo Sarri riesce a vincere. Anche a Roma, però, ha rischiato tantissimo. La squadra è diventata più fragile. Ma  se riesci a portare a casa il risultato, alla fine hai sempre ragione. Mi metto nei suoi panni, ora deve portare a casa il risultato”.

GIOCO – Le aspettative evidentemente erano diverse, complice anche la presenza di Sarri. Rossi però ritiene che l’esperienza di Napoli sia irripetibile. “. Ci siamo abituati a un Sarri con un certo tipo di mentalità, ma per ora non ha avuto il  tempo”.Se pensiamo che Sarri possa riproporre quanto fatto a Napoli non ci credo. E non sarà possibile: gli uomini sono diversi e forse c’è anche meno disponibilità nel mettersi in una certa condizione. Certamente Sarri è stato chiamato per migliorare il gioco, ma per ora ancora non si vede.  Non so se le scelte di mercato siano state sbagliate, i conti si possono fare solo a a fine anno. Se i bianconeri sono davanti in classifica a un’Inter che ha avuto un andamento strepitoso, evidentemente non si possono imputare errori. Resta da capire se siano migliorative, ma questo si potrà stabilire sono a fine stagione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy