calcio

Emozioni azzurre: le partite più belle non sono mai le finali…

Redazione Il Posticipo

La Partita della Nazionale, con la P maiuscola, si gioca il 17 giugno 1970 è una data storica per il calcio italiano. L'Italia del pallone scrive una storia epica fatta di sudore, sofferenza, lacrime e passione. Alla fine, come spesso accade, piangono i tedeschi, al termine della partita del secolo. Italia-Germania 4-3 allo stadio Atzeca, una sfida infinita e memorabile che è nel cuore di tutti gli appassionati di calcio. Come molte altre sfide della nazionale, che curiosamente, non hanno mai assegnato un titolo. In questo caso, la vittoria permette agli azzurri di giocarsi Mondiale e Coppa Rimet contro il Brasile. Finirà 4-1 per i verdeoro ma la partita del mondiale messicano resta la semifinale.