calcio

Palacio e gli altri…stranieri di casa nostra: quelli che non sono italiani ma hanno giocato una vita in A

L'argentino è diventato talmente di casa in Italia da entrare a far parte di quel novero di calciatori che tricolori non sono, ma che possono essere considerati a tutti gli effetti prodotti del calcio italiano degli ultimi decenni.

Redazione Il Posticipo

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 15:  Rodrigo Palacio of FC Internazionale in actionduring the UEFA Europa League match between FC Internazionale Milano and Hapoel Beer-Sheva FC at Stadio Giuseppe Meazza on September 15, 2016 in Milan, .  (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Rodrigo Palacio, straniero...ma non troppo. L'attaccante del Bologna diventa il più anziano triplettista della storia della Serie A ed è quasi normale che si prenda un primato del genere, considerando che è qui da più di dieci anni tra Genoa, Inter e Bologna. E l'argentino è diventato talmente di casa in Italia (353 presenze nel nostro campionato) da entrare a far parte di quel novero di calciatori che tricolori non sono, ma che possono essere considerati a tutti gli effetti prodotti del calcio italiano degli ultimi decenni. E che per presenze in A non hanno nulla da invidiare a molti mostri sacri!

"

Potresti esserti perso