calcio

Pacchi di Natale: che (bi)doni sgraditi riserva il mercato invernale in Serie A…

Redazione Il Posticipo

Un mito del calcio nostalgico. Mariolone Jardel arriva al capezzale dell’Ancona e porta in dote la sua esperienza nei maggiori campionati europei. Giunto nel 2004, Jardel è ricordato soprattutto per il girovita imbarazzante e la capacità di sbagliare persino curva: saluta i tifosi del Perugia piuttosto che quelli dell’Ancona...

Potresti esserti perso