Ora è ufficiale, la Danimarca affronterà la Slovacchia con sei giocatori di futsal

Ora è ufficiale, la Danimarca affronterà la Slovacchia con sei giocatori di futsal

Le polemiche legate ai contratti di sponsorizzazione dei calciatori internazionali non si sono calmate, anzi: le stelle internazionali della Danimarca hanno rinunciato alla convocazione fino a quando non si troverà una soluzione. E dopo le indiscrezioni, arriva la lista del CT…temporaneo: al posto dei titolari, seconde linee e i migliori calciatori di futsal del paese.

di Redazione Il Posticipo

Caos in casa Danimarca. Tra la Federazione ed il sindacato di tutela dei calciatori è ufficialmente scoppiata una guerra per il nuovo contratto legato agli sponsor ed i diritti di immagine, in conflitto con gli sponsor privati dei calciatori, che hanno portato le stelle internazionali della squadra a rifiutare la convocazione per i prossimi impegni. Un problema serio, che ha immediatamente attirato l’attenzione di tutto l’Europa, specie perché l’inizio della Nations League è alle porte, e la Danimarca, iscritta alla Lega B, giocherà mercoledì contro la Slovacchia. La problematica maggiore, ovviamente, riguarda i calciatori internazionali, guidati da Eriksen, stella indiscussa della Nazionale così come del Tottenham. Il calciatore danese, portavoce dei compagni interessati, ha rinunciato alla convocazione per i prossimi impegni fino a quando non sarà trovato un accordo con la DBU (Federazione di calcio danese). Una scelta drastica, che mai ci si sarebbe aspettati di vedere dopo lo splendido mondiale vissuto dalla Danimarca, uscita agli ottavi di finale, ai rigori, contro la Croazia finalista.

CONVOCAZIONE – La Danimarca, al di là della preoccupante situazione, dovrà inevitabilmente scendere in campo per i prossimi impegni internazionali. La soluzione, ovviamente, non può che essere quella di convocare, almeno per la partita contro la Slovacchia, le seconde linee e…qualche giocatore di futsal. Le indiscrezioni sembravano troppo assurde per essere vere, ma adesso è arrivata l’ufficialità per un precedente che è ovviamente unico. Il tecnico ad interim Jensen ha infatti annunciato la lista dei convocati, riportata da AS, nella quale compaiono giocatori di seconda e terza categoria, oltre ai più bravi calciatori di calcio a cinque del Paese. I prescelti del campo…ristretto sono sei: Christopher Haagh, Victor Hansen, Adam Fogt, Christian Christensen, Kevin Jorgensen e Louis Veis, nomi destinati a rimanere nella storia del calcio danese (e forse non solo).

TRINCEA – Il modo più semplice ed efficace per completare una lista dei convocati priva dei suoi uomini migliori ed anche di molte seconde linee, che hanno deciso di solidarizzare con i calciatori internazionali rinunciando alle convocazioni. Una guerra che, come ammettono i protagonisti, non può vincere nessuno ma che può avere un’unica vittima: la Danimarca. Sia la federazione che Eriksen, la stella della squadra, sanno bene che in questo conflitto ci sono solo sconfitti. Il calciatore del  Tottenham, soprattutto, si è mostrato volenteroso di risolvere una situazione di difficile gestione, magari prima della partita con il Galles: “Vogliamo risolvere il conflitto adesso. Basta rinnovare il vecchio contratto per un mese, giochiamo le partite internazionali di questa settimana e dopo avremo il tempo per trovare un accordo completo”. Resta da vedere cosa ne penserà la Federazione. Che intanto ha trovato una soluzione, per quanto molto particolare…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy