Old Trafford, primo tempo assurdo: quattro infortuni…al sapore di aglio!

Old Trafford, primo tempo assurdo: quattro infortuni…al sapore di aglio!

Che Manchester United-Liverpool sarebbe stata una battaglia, era pressochè certo. Ma forse nessuno si aspettava che ci scappassero così tanti…feriti. Di chi è la colpa? Ma ovviamente…dell’aglio spruzzato sul terreno di gioco poche ore prima della partita.

di Redazione Il Posticipo

Che Manchester United-Liverpool sarebbe stata una battaglia, era pressochè certo. Ma forse nessuno si aspettava che ci scappassero così tanti…feriti. E invece, clamorosamente, Solskjaer resta senza cambi al minuto quaranta del primo tempo, mentre il Liverpool ne ha già utilizzato uno. Prima si fa male Herrera, che viene sostituito da Pereira. Poi è il turno di Mata. Il suo posto lo prende Lingard, che però in campo dura appena 18 minuti. Al minuto 43, dopo aver creato una pericolosa occasione, anche lui alza bandiera bianca ed entra Sanchez. Nel frattempo, nei Reds, Firmino ha dovuto abbandonare il terreno di gioco per lasciar posto a Sturridge.

AGLIO – Di chi è la colpa? Ma ovviamente…dell’aglio! Sarà una casualità, ma la scelta dello staff dello United di spruzzare uno spray antiparassitario all’aglio sul terreno di gioco prima del match sembra aver decimato le squadre in campo. Una coincidenza che ha dell’assurdo e che ha immediatamente attivato il popolo della rete. Già dopo l’infortunio di Herrera qualcuno cominciava a sostenere che lo strano metodo di conservazione poteva portare un po’ sfortuna. Quando poi nel giro di venti minuti sono usciti altri tre calciatori, beh, l’aglio è diventato l’assoluto protagonista dei commenti alla partita, superando di gran lunga l’interesse per le azioni offensive dei Reds o dei Red Devils.

MALEDIZIONE – “Questa è l’ultima volta che spruzzano aglio sul terreno di gioco, in campo sembra la prima guerra mondiale!”, sentenzia un tifoso. Trincee a parte, difficile dargli torto. “Questa storia dell’aglio non è che stia funzionando granchè”, fa eco qualcun altro. Considerando che gli infortuni sembrano tutti di tipo muscolare, anche qui l’utente potrebbe decisamente avere ragione. Gli altri tweet sono tutti sullo stesso tenore, da “The Garlic Effect” a “la maledizione dell’aglio”. Una sfortuna che, seppure in percentuali diverse, ha unito entrambe le tifoserie delle squadre in campo. E qualcuno conclude facendo una domanda abbastanza sensata: “Quattro infortuni nel primo tempo. Ma siamo sicuri che quello che hanno spruzzato era aglio?”. Le opzioni sono due. O in realtà si trattava di olio, o alcuni dei calciatori in campo…sono vampiri!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy