calcio

Olanda, è tegola Van Dijk: per Klopp, la sua presenza agli Europei è molto improbabile

(Photo by Laurence Griffiths/Getty Images)

Il crollo del Liverpool è complicato da spiegare nella sua interezza, ma ci si può andare vicino parlando di infortuni. I tempi di recupero per Van Dijk si stanno dilatando al punto da rendere quasi impossibile il ritorno del difensore per...

Redazione Il Posticipo

Il crollo stagionale del Liverpool è complicato da spiegare nella sua interezza, ma ci si può andare vicino concentrandosi sulla difesa. Come ha spiegato Robertson, schierare venti coppie di centrali differenti in una stessa annata...non si augura neanche al peggiore dei nemici. A causa dei tanti infortuni, il club è andato alla disperata ricerca di difensori centrali nella finestra di calciomercato invernale: i Reds hanno puntellato la rosa con Davies e Kabak, ma il vero problema è un altro. I tempi di recupero per Van Dijk si stanno dilatando al punto da rendere quasi impossibile il ritorno del difensore per questa stagione. E non solo: Klopp ha lasciato pochissime speranze ai tifosi...olandesi.

IMPROBABILE - Già, perchè i problemi del capitano del Liverpool, così come quelli di Joe Gomez, rischiano seriamente di privare i tulipani e i Tre Leoni dei due calciatori. Che non solo a questo punto vengono dati per irrecuperabili nel corso della stagione, ma che secondo il tedesco non saranno arruolabili neanche per gli Europei di giugno. Una speranza di Klopp, che vorrebbe preservare i suoi, oppure una previsione da parte del tecnico dei Reds? Le parole dell'allenatore, riportate da Goal, sembrano rispondere all'interrogativo. "Non è una mia decisione, ma ad essere onesti le informazioni che ho al riguardo suggeriscono che la loro presenza agli Europei è altamente improbabile. E non è che non voglia mandarceli, perchè non è qualcosa che ho intenzione di fare. È a causa degli infortuni e della loro durata". E dire che entrambi, almeno all'apparenza, avrebbero avuto tutto il tempo di rimettersi in sesto e di tornare a disposizione.

 (Photo by Peter Powell - Pool/Getty Images)

EUROPEI - Gomez si è fatto male al tendine di Achille a novembre con la nazionale, mentre Van Dijk ha riportato la rottura del crociato nel derby con l'Everton di ottobre. Dunque, qualcosa è andato storto nei tempi di recupero. E Klopp continua con un certo pessimismo. "Speriamo di averli pronti per la preparazione estiva. Ma parliamo di infortuni seri, non è il momento di parlare di quali competizioni giocare. E poi, quando devi tornare in campo per essere pronto per gli Europei? Due settimane prima? Il giorno in cui iniziano? Non lo so. Capisco la necessità di sapere come stanno le cose, ma non è una decisione che possiamo prendere noi. Staranno bene quando staranno bene. Joe non sta ancora correndo, Virgil sì, ma è dura. Sono sempre aperto alle sorprese positive e magari improvvisamente me il troverò entrambi ad allenarsi con il gruppo, ma non credo andrà così". Insomma, De Boer e Southgate faranno meglio a pensare alle convocazioni senza sperare troppo nel rientro dei due...

Potresti esserti perso