Occhio Inter, un ex ti soffia Vidal? Per il cileno arriva un’offerta a sorpresa…

Occhio Inter, un ex ti soffia Vidal? Per il cileno arriva un’offerta a sorpresa…

Il calciomercato non dorme mai. L’Inter deve stare attenta: un suo ex giocatore ha messo gli occhi su un obiettivo nerazzurro per il centrocampo, il Boca di Burdisso vuole Vidal?

di Redazione Il Posticipo

Il calciomercato non dome mai. Durante le sessioni di mercato, ci sono le trattative ufficiali, le firme, le presentazioni, gli autografi e i palleggi nel nuovo centro sportivo ma è durante il resto dell’anno che si fa il lavoro sporco, quello che non si vede o quello che i direttori sportivi dei club vorrebbero che non si vedesse. Il “corteggiamento” di un calciatore, in effetti è spesso un processo lungo che richiede un approccio specifico, chiaramente, a seconda della condizione contrattuale di un giocatore e del suo livello di soddisfazione nel club in cui milita. Per esempio, la corte che l’Inter sta facendo ad Arturo Vidal va avanti da molto tempo ormai e i tifosi sperano che prima o poi la firma possa arrivare. A quanto pare, però, i nerazzurri si devono guardare bene dai nemici (concorrenti per il centrocampista) ma soprattutto… dagli amici. Secondo Fox Sports, il Boca di Nicolas Burdisso vuole soffiargli Vidal.

CARDINE DEL PROGETTO – Il Boca, dopo la sconfitta nel Superclasico in finale di Copa Libertadores, ha deciso di inaugurare un nuovo progetto sportivo e uno dei primi segnali è stato il cambio alla guida manageriale sportiva: l’arrivo di un ds come Nicolas Burdisso non è una mossa casuale. L’ex difensore nerazzurro è tifoso della squadra, è giovane, ha i contatti giusti e, soprattutto, ha un’idea innovativa per il calcio argentino dovuta anche alla grande esperienza maturata in Europa. Proprio durante il soggiorno italiano, Burdisso ha affrontato Arturo Vidal da avversario sia con la maglia della Roma che con quella del Genoa e ne conosce molto bene il potenziale.

CONTATTI – Un altro ponte che potrebbe portare Arturo Vidal a diventare il punto cardine del nuovo progetto Xeinezes è la presenza a Buenos Aires dell’ex compagno di squadra alla Juventus Carlitos Tevez. I due si conoscono bene e, soprattutto in ottica Copa Libertadores potrebbero apportare al Boca un grande tasso di esperienza internazionale oltre a quello tecnico. Pare che il Boca sia disposto ad offrire una cifra intorno ai 15 milioni e il Barça, che lo ha pagato 20 dal Bayern Monaco, potrebbe decidere di sacrificare la differenza per lasciare delle posizioni libere a centrocampo che saranno indispensabili per l’arrivo del giovane olandese Frankie De Jong e molto probabilmente di qualcun altro. Per l’Inter, quindi, è arrivato il momento di fare sul serio e di guardarsi bene dai nemici e ancora meglio… dagli amici. Vero, Burdisso?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy