Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Occhio all’inflazione: ecco i grandi acquisti di ieri…con i prezzi di oggi. E la Serie A la fa da padrona!

Occhio all’inflazione: ecco i grandi acquisti di ieri…con i prezzi di oggi. E la Serie A la fa da padrona! - immagine 1
Viste le cifre assurde che girano nel calciomercato (e in particolare in Premier League), spesso ci si pone una domanda: quanto costerebbero oggi i grandi campioni del passato? Complicato rispondere, ma qualcuno ci ha provato...

Redazione Il Posticipo

Viste le cifre assurde che girano nel calciomercato (e in particolare in Premier League), spesso ci si pone una domanda: quanto costerebbero oggi i grandi campioni del passato? Complicato rispondere, ma qualcuno ci ha provato: il Sun ha svolto una ricerca e ha adattato i prezzi dei grandi acquisti della storia del calcio, calcolando quanto sarebbero stati pagati al giorno d'oggi. Il tutto tenendo conto di parametri come la fama del calciatore, i mezzi economici del club che acquista e la situazione di quello che vende, adattandoli però alle potenzialità del mercato di oggi. In poche parole..."neymarizzando" gli acquisti, prendendo come base comparativa proprio il passaggio di O Ney al Paris Saint-Germain per 222 milioni di euro.

Ronaldo e Maradona

—  

Chi la vince questa sfida? Ronaldo. E non Cristiano, ma il Fenomeno. Quando l'Inter nell'estate 1997 lo acquista dal Barcellona, lo paga 45 miliardi di lire. Con i prezzi di oggi, la spesa dei nerazzurri sarebbe di quasi 450 milioni di euro, il corrispettivo al cambio di 383 milioni di sterline. E poi...c'è Diego. Il passaggio di Maradona al Napoli nel luglio del 1984 costa ai partenopei 13,5 miliardi di lire, ma ora ce ne vorrebbero parecchi di più. Il prezzo dell'acquisto del Diez salirebbe infatti a 305 milioni di sterline, che in euro sono oltre 350. Ma c'è di più. Se qualcuno avesse voluto acquistare Maradona dal Napoli alla fine della stagione 1986/87, dopo lo scudetto e il mondiale vinto, avrebbe dovuto sborsare 390 milioni di sterline, quasi 500 milioni di euro!

Tutti gli altri

—  

Seguono poi altri grandissimi acquisti. E continua a farla da padrona la Serie A, perchè si parla del passaggio di Christian Vieri dalla Lazio all'Inter nel 1999. I nerazzurri pagano il Bobo Nazionale 90 miliardi di lire, ma con i prezzi...stile Neymar ne avrebbero dovuti sborsare 340 milioni di euro. Stessa cifra avrebbe dovuto spendere la Juventus per portare a casa Michel Platini dal Saint-Etienne, mentre qualche milione in meno sarebbe costato Marco van Basten al Milan, ovviamente per la gioia dell'Ajax. C'è spazio anche per due argentini. Il primo è Gabriel Omar Batistuta, pagato alla Fiorentina 70 miliardi dalla Roma nel 2000, che con i nuovi prezzi costerebbe 290 milioni di euro. Cifre simili anche per Gonzalo Higuain, la cui clausola da 94 milioni di euro pagata dalla Juventus al Napoli poteva essere molto più alta. E Neymar? Lui resta a 222 milioni. Ma con questo ragionamento perde la vetta e anche di parecchio!