calcio

Nuova Coppa Davis, Hewitt attacca Piquè: “Non capisce nulla di tennis, è come se io mi mettessi a gestire la Champions!”

La Kosmos ha acquistato i diritti e il format della Coppa Davis, decidendo per qualche cambiamento al celeberrimo torneo. Modifiche che hanno già ricevuto critiche da Sua Maestà Roger Federer e che ora vengono messe in dubbio in maniera...

Redazione Il Posticipo

Tutti contro Piquè. E anche stavolta, il calcio c'entra poco. Sarà che tutte le avventure collaterali del centrale del Barcellona sembrano causare parecchie controverse, ma non c'è modo per il catalano di non essere tirato in ballo anche quando il pallone non rimbalza sul campo. L'ultimo esempio arriva dal tennis, con la Kosmos che ha acquistato i diritti e il format della Coppa Davis, decidendo per qualche cambiamento al celeberrimo torneo. Modifiche che hanno già ricevuto critiche da Sua Maestà Roger Federer ("non stiamo mica giocando la Coppa Piquè") e che ora vengono messe in dubbio in maniera abbastanza pesante da Lleyton Hewitt.

COPPA PIQUÈ - L'australiano, ex numero uno del mondo, è il capitano della squadra di Davis dei Canguri e non si è lasciato scappare l'occasione di lanciare qualche frecciata a Piquè, come riporta Goal.com. Nel mirino, cambiamenti molto evidenti come la riduzione delle partite della neonata "Coppa del Mondo" a tre set e la decisione di tenere la competizione nel giro di tre settimane, con la finale in una sede neutra. Che, neanche a dirlo, per la prima edizione sarà la Spagna. E quindi Hewitt non l'ha presa bene, anzi... "È assolutamente ridicolo. Ci sta gestendo un calciatore spagnolo".

CHAMPIONS LEAGUE - Il che, in bocca al vincitore dell'edizione 2002 di Wimbledon, non suona assolutamente come un complimento. "È come se io arrivassi e mi mettessi a modificare la Champions League. Piquè non capisce nulla di tennis. Il suo gruppo si è comprato l'ingresso nella Federazione internazionale e praticamente adesso la sta gestendo. Ecco perchè vediamo tutti questi sponsor spagnoli ed ecco perchè un campionato di calcio è il più grande sponsor della nuova Coppa Davis. È davvero assurdo". E Hewitt fa anche riferimento a un possibile boiocottaggio. "Non credo che molti dei top player parteciperanno". Ma intanto, l'australiano potrebbe aver...dato una mano a Piquè. Facile immaginare che, almeno per curiosità dopo tutte le polemiche, molti vorranno vedere come sarà la nuova Davis. Del resto, la pubblicità, buona o cattiva, è sempre l'anima del commercio...