calcio

Inter, gennaio è un mese maledetto. Inzaghi dovrebbe imitare Pioli per non… scivolare sul ghiaccio

Redazione Il Posticipo

 LONDON, ENGLAND - MAY 15: Walter Mazzarri, Manager of Watford reacts during the Premier League match between Chelsea and Watford at Stamford Bridge on May 15, 2017 in London, England. (Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

 

L'Inter di Mazzarri si inabissa a inizio 2014. Il gennaio del tecnico è da incubo. Due punti in quattro partite. Sconfitta con la Lazio all'Olimpico. Poi due pareggi interni con Chievo e Catania e una nuova sconfitta a Genova, in casa dei rossoblu. Una spirale negativa che porta i nerazzurri da -15 a -23 dalla vetta della classifica. L'Inter chiuderà al quinto posto.