calcio

Inter, gennaio è un mese maledetto. Inzaghi dovrebbe imitare Pioli per non… scivolare sul ghiaccio

Redazione Il Posticipo

 LONDON, ENGLAND - NOVEMBER 28: Radja Nainggolan of Inter Milan reacts after being substituted off by Luciano Spalletti, Manager of Inter Milan during the UEFA Champions League Group B match between Tottenham Hotspur and FC Internazionale at Wembley Stadium on November 28, 2018 in London, United Kingdom. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

 

Nel 2018/2019 il campionato si ferma e riparte a metà gennaio, ma non porta certo punti all'Inter. La squadra, allora di Spalletti, crolla in modo vertiginoso: un pareggio interno per 0-0 contro il Sassuolo e la sconfitta in casa del Torino allontanano definitivamente i nerazzurri dalla vetta. A fine gennaio, il distacco sarà di 19 punti, cinque in più rispetto ai quattordici accumulati sino a dicembre.