Novantasei fuoriserie, 35mila telefonini e non solo: ecco quello che Mbappè potrebbe comprare con il suo nuovo stipendio

Novantasei fuoriserie, 35mila telefonini e non solo: ecco quello che Mbappè potrebbe comprare con il suo nuovo stipendio

Cinquanta milioni di euro l’anno. Questa l’offerta irrinunciabile del PSG per trattenere Kylian Mbappè. La domanda però si pone. Se dovesse accettare il rinnovo, cosa se ne farebbe il ragazzo di Bondy…di tutti questi soldi? Beh, volendo, potrebbe togliersi davvero tantissimi sfizi…

di Redazione Il Posticipo

Cinquanta milioni di euro l’anno. Questa, secondo la celebre trasmissione spagnola El Chiringuito, l’offerta irrinunciabile del PSG per trattenere Kylian Mbappè. Rinnovando il contratto e ricevendo uno stipendio simile, il francese supererebbe di gran lunga Messi (43 milioni) e il compagno di squadra Neymar (37), diventando il calciatore più pagato del mondo. La domanda però si pone. Cosa se ne farebbe il ragazzo di Bondy…di tutti questi soldi? Beh, volendo, potrebbe togliersi davvero tantissimi sfizi. E facendo un paio di calcoli, spuntano fuori degli scenari parecchio assurdi.

MACCHINE – Partendo da una delle passioni dei calciatori. L’auto più costosa al mondo è una Bugatti che viene venduta alla modica cifra di 11,3 milioni di euro. Al “povero” Mbappè toccherebbe lavorare quasi tre mesi per comprarla, considerando che in 30 giorni guadagnerebbe 4,1 milioni. Se però dovesse accontentarsi di una fuoriserie “qualsiasi”, come quelle da appena 500mila euro, potrebbe permettersene otto al mese. E quindi novantasei l’anno. Meglio non pensare neanche alle utilitarie da 10mila euro, perchè con i 136mila euro guadagnati al giorno potrebbe comprarne circa…tredici in ventiquattro ore. O meglio ancora, una ogni due. Complicato pensare che il francese, a questo punto, rischi di rimanere a piedi. E, a occhio e croce, non dovrebbe avere neanche problemi di benzina, potendone acquistare circa un litro al secondo, visto che andrebbe a guadagnare 1,58 euro a ogni movimento di lancetta.

VARIE ED EVENTUALI – Altri interessi? Magari i telefoni cellulari. I più costosi della gamma commerciale dei due maggiori produttori mondiali oscillano tra i 1300 e i 1400 euro, quindi Mbappè potrebbe serenamente perderne uno ogni quarto d’ora, dato che in un minuto incasserebbe dal nuovo contratto circa 94 euro. Il che significa poterne comprare circa 35mila in un anno. E se viene fame? Ogni ora, con i suoi 5690 euro circa guadagnati, Mbappè potrebbe offrire a quasi settecento amici un menù medio in un classico fast food. O decidere di pagare solo per sè, anche se è difficile pensare che il campione del mondo riesca a mangiare 625mila pasti completi l’anno. Se poi il transalpino volesse proprio darsi alla pazza gioia, potrebbe anche…comprarsi l’intera rosa di qualche club. In Serie A potrebbe permettersi in un anno di acquistare tutti i calciatori del Lecce (50,83 milioni, secondo Transfermarkt) mentre in Ligue 1 avrebbe l’imbarazzo della scelta, visto che sotto i 50 milioni ci sono il Digione, il Metz e lo Stade Brest. Insomma, per spendere questi soldi, modi ce ne sono. Ora resta da vedere…se il PSG glieli darà davvero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy