Nostalgia canaglia: Keane ricorda quella rissa con Schmeichel…

Quando si dice Roy Keane, non si dice certo serenità. L’ex centrocampista irlandese del Manchester United, parlando di quanto accaduto fra Sterling e Gomez, ricorda in Tv di quella volta in cui si è azzuffato con Peter Schmeichel.

di Redazione Il Posticipo

Certo, è sempre importante sottolineare l’importanza della non violenza, ma a volte l’istinto agisce prima della mente. Non dovrebbe ma capita. Proprio com’è capitato a Raheem Sterling e Joe Gomez nella partita tra Liverpool e Manchester City. I due si sono poi rincontrati in nazionale e e ne ha fatto le spese l’esterno del City con un’esclusione ordinata dall’alto. In Inghilterra, quasi non si parla d’altro da giorni ma Roy Keane, da vero esperto, sembra voler smontare un po’ la questione.

RISSA  – Non che voglia giustificare la rissa tra i due giocatori ma… andiamo, è Roy Keane. E conoscendolo ha sicuramente visto e fatto qualcosa di peggio. E infatti è così. L’ex numero 16 del Manchester United, parlando della vicenda su ITV Sport, sembra volerla un po’ smontare. Capita, capita anche ai migliori e anche a lui: “In passato ho fatto a botte con qualche giocatore. Con Peter Schmeichel, in un hotel. Erano circa le 4 del mattino: Ferguson disse che eravamo entrambi una disgrazia ma siamo andati avanti, non ha mai influito sul nostro rapporto da compagni di squadra“.

SCHELETRI – Insomma, non è una sorpresa sentire certe dichiarazioni da Roy Keane ma sentire il racconto dei dettagli fa abbastanza sorridere. Del resto, né lui né Schmeichel senior erano due indifesi e quindi se le sono date alla pari. Anche se la differenza di stazza era notevole. Difficile comunque immaginare un Keane dimesso anche di fronta a un armadio come il portiere danese. Un altro fattore divertente è il fatto che sottolinea Sportbible: Keane sembra aver raccontato questa vicenda quasi accidentalmente. Gli è semplicemente venuta in mente commentando l’Inghilterra: e chissà quante altre storie potrebbe raccontare se ne avesse voglia…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy