Non solo Real: la crisi inaspettata delle grandi d’Europa

L’inizio di questa stagione regala risultati sorprendenti per squadre che dovrebbero lottare per il proprio campionato. Una crisi vera e propria per alcune delle grandi del calcio continentale.

di Redazione Il Posticipo

CELTIC GLASGOW

Brendan-Rodgers-723344

Oltremanica c’è un’altra crisi che fa parecchio rumore. Dopo anni di dominio assoluto della Scottish Premier League, il Celtic di Brendan Rodgers soffre e non poco. Biancoverdi solo quinti, con tredici punti in sette partite, non certo un cammino che ci si aspetta da una delle due big del campionato scozzese. E il tecnico, ovviamente, è al centro delle critiche. Forse (e non è neanche detto) salva la panchina perchè i Rangers di Gerrard stanno riuscendo anche a fare di peggio, con addirittura due punti in meno. Piange Glasgow, gioisce Edimburgo, che per la prima volta da tempo immemore vede Hearts e Hibs ai primi due posti della classifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy