calcio

Non solo Real: la crisi inaspettata delle grandi d’Europa

Redazione Il Posticipo

Oltremanica c'è un'altra crisi che fa parecchio rumore. Dopo anni di dominio assoluto della Scottish Premier League, il Celtic di Brendan Rodgers soffre e non poco. Biancoverdi solo quinti, con tredici punti in sette partite, non certo un cammino che ci si aspetta da una delle due big del campionato scozzese. E il tecnico, ovviamente, è al centro delle critiche. Forse (e non è neanche detto) salva la panchina perchè i Rangers di Gerrard stanno riuscendo anche a fare di peggio, con addirittura due punti in meno. Piange Glasgow, gioisce Edimburgo, che per la prima volta da tempo immemore vede Hearts e Hibs ai primi due posti della classifica.

Potresti esserti perso