Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Non solo Klopp, per lo Scudetto a Liverpool…tifano tutti Lazio: “Reds e Lucas Leiva entrambi campioni, non si può combattere il destino!”

Una squadra sta per vincere la Premier League, dopo trent'anni di attesa. L'altra sta inaspettatamente lottando per strappare lo scudetto alla Juventus, dopo stagioni di lenta ma costante crescita. Qualche similitudine, in fondo, Liverpool e Lazio...

Redazione Il Posticipo

Una squadra sta per vincere meritatamente e con ampio vantaggio la Premier League, dopo trent'anni di attesa. L'altra sta inaspettatamente lottando per strappare lo scudetto alla Juventus, dopo stagioni di lenta ma costante crescita. Qualche similitudine, in fondo, Liverpool e Lazio ce l'hanno. Nel corso degli anni, complici anche le sconfitte inflitte alla Roma nelle coppe europee, c'è sempre stato un certo affetto da parte dei biancocelesti per i Reds. E ora che la banda Inzaghi vola alto e sogna il tricolore, da Anfield arriva una spinta in più, quella della Kop. Tutto grazie a un eroe abbastanza improbabile: Lucas Leiva.

LEGGENDA - Il centrocampista brasiliano è arrivato a Roma dopo dieci anni a Liverpool, dove tutti hanno apprezzato le sue doti calcistiche e umane. E persino Klopp, parlando della Serie A, ha spiegato che vedrebbe di buon occhio la vittoria della Lazio proprio per la presenza di due suoi ex calciatori, Leiva e Immobile. Un sentimento che viene assolutamente ricambiato dai supporter del Liverpool, che si sono riversati sui social a lanciare messaggi di supporto al loro ex centrocampista. Un calciatore che forse non ruba l'occhio, ma che certamente è utilissimo in campo e che si è guadagnato un titolo importante, quello di "leggenda" da parte di una tifoseria che di campioni ne ha visti e continua a vederne parecchi.

REAZIONI - E quindi sembra giusto a tutti che, nell'anno in cui i Reds sembrano ormai certi di vincere la Premier League, anche Leiva si possa togliere una soddisfazione non da poco: "Sarei contentissimo se Lucas Leiva vincesse la Serie A mentre il Liverpool solleva il trofeo della Premier", spiega un tifoso. E la spinta per i biancocelesti aumenta: "Bene bene, allora tiferò Lazio anche io". Gli auguri per il futuro non si fermano allo scudetto: "Ci vediamo ai prossimi gironi di Champions". E il sentimento non manca. "Certo, ora è un giocatore della Lazio, ma quando sei un Red lo sei per sempre". E chissà che sia Leiva che la sua ex squadra non riescano a regalare un'altra splendida storia di calcio. Del resto, come spiega un tifoso: "Liverpool e Lucas Leiva entrambi campioni. Non si può combattere il destino!".