Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Non solo covid: in Gran Bretagna si polemizza anche sull’obesità infantile

In Inghilterra e non solo, i campionati sono ripartiti ma il Times lancia un altro allarme sanitario all'attenzione del governo: riaprire lo sport a tutti i livelli per scongiurare un'altra piaga, l'obesità.

Redazione Il Posticipo

In questi mesi in molti se la sono vista brutta e tanti altri, purtroppo, non possono raccontare ciò che hanno passato. La pandemia da covid-19 ha lasciato il segno in Inghilterra e non solo. I campionati sono ripartiti ma il Times lancia un altro allarme sanitario all'attenzione del governo: riaprire lo sport a tutti i livelli per scongiurare un'altra piaga, l'obesità.

UN'ALTRA MINACCIA - Il quotidiano mette in evidenza i problemi legati agli sport minori. Il calcio professionistico è tornato in campo per evitare tracolli finanziari. L'analisi della testata britannica applaude il servizio NHS, il sistema sanitario nazionale, ma accusa il governo di poca lungimiranza. Secondo Winter, temporeggiando ancora sulla ripresa delle attività sportive a tutti i livelli, si rischia di creare nuovi problemi al sistema sanitario. Problematiche che si ripercuoterebbero anche sull'economia.

COS'È LO SPORT - Lo sport non è solo aggregazione e divertimento. Lo sport è anche salute. Impedire ai ragazzi di tornare ad allenarsi e a giocare le proprie competizioni non aiuta il Regno Unito a combattere una delle battaglie che secondo molti dovrebbero essere prese maggiormente in considerazione. Lo stato di sua Maestà, infatti, da qualche anno è alle prese con un tasso in continua crescita di obesità infantile e questo disturbo, a lungo, provoca una serie di altre problematiche anche gravi che dovranno essere curate dal sistema sanitario. E visto che uno dei deterrenti più considerati è quello economico, gli inglesi ricordano che prevenzione vuol dire anche risparmiare risorse. È ampiamente dimostrato, tra l'altro, che l'attività sportiva aiuti la persona anche dal punto di vista psicologico. Dunque il prestigioso quotidiano spinge per la ripresa dello sport a tutti i livelli per far sì che il concetto di normalità possa essere esteso a tutti i livelli.